Connect with us

News

Dziczek convola a nozze, ma al centrocampista manca ancora il campo

La carriera di Patryk Dziczek ha subito un brusco stop il 20 febbraio 2021. Durante Ascoli-Salernitana il centrocampista crollò al suolo a cinque minuti dal fischio finale, soccorso immediatamente dal compagno Di Tacchio, dal connazionale Jaroszynski e dall’avversario Parigini, fu trasportato in ospedale e il giorno dopo in una clinica di Roma per ulteriori accertamenti. Un episodio che si era verificato anche in allenamento qualche mese prima, ma Dziczek lo aveva superato rientrando in campo. Ma dopo Ascoli il ragazzo non ha potuto più correre su un campo di calcio e fare ciò che più ama, ritrovandosi alle prese con lunghe cure per capire dettagliatamente il problema. Prima di rientrare in Polonia ha però potuto riabbracciare i compagni a Salerno. Successivamente, in vista del rush finale verso la promozione, è tornato in Italia per sostenere e per festeggiare con i compagni. Nel maggio dello scorso anno, in occasione di una premiazione a Vietri, il calciatore aveva ribadito la sua grande voglia di tornare al calcio giocato.

Dziczek ha trascorso la stagione 2019/20 e 2020/21 in prestito alla Salernitana dalla Lazio, dove ha fatto ritorno al termine appunto della scorsa annata che però è trascorsa senza novità. Il classe ’98 è rimasto ancora lontano dai campi nel suo paese natale, al club biancoceleste è legato fino al 30 giugno 2024. Nel frattempo però, fuori dal rettangolo verde, la vita di Dziczek prosegue a gonfie vele. Proprio oggi, come si vede negli scatti social postati, il centrocampista è convolato a nozze con la sua dolce metà Patrycja; presenti alla cerimonia anche Jaroszynski e compagna. Certamente un momento di grande gioia, dopo un anno trascorso tra mille difficoltà. Su Instagram Dziczek ha ancora, come foto profilo, uno scatto in azione con la maglia della Salernitana. L’augurio è di rivederlo presto in campo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News