Connect with us

News

Gli ultras cambiano idea: “Per la presentazione saremo all’Arechi”

Gli ultras tornano all’Arechi. Dopo aver indetto una protesta che li ha portati a disertare lo stadio a causa delle restrizioni imposte dal governo per l’accesso negli impianti (obbligo green pass, sedute a scacchiera, divieto di introdurre strumenti del tifo quali tamburi e bandieroni), i componenti dei gruppi che si sono recentemente riuniti sotto la sigla unica della Curva Sud Siberiano hanno emesso in serata una nota con cui annunciano che domani saranno all’Arechi.

“In occasione della presentazione ufficiale della rosa 2021/2022 che si svolgerà domani alle 16 allo stadio Arechi, non faremo mancare il nostro supporto in modo da trasmettere a tutti i giocatori che indosseranno la nostra amata casacca la passione e il calore che ci ha sempre contraddistinto. Invitiamo tutta la città a presenziare e caricare questi ragazzi che avranno il compito di onorare SEMPRE la NOSTRA maglia fino alla fine”, il testo diffuso sui social network. Un cambio di rotta definitivo, che li porterà a seguire la squadra anche durante le partite di campionato, oppure solo “un’eccezione” valevole per la presentazione dove ci sarà anche il colpaccio Franck Ribéry? Anche domani, infatti, varranno le stesse regole degli eventi sportivi: green pass, distanziamento, mascherine e quant’altro.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News