Connect with us

News

Lotito diffida Gravina e Dal Pino: chiesta riammissione in Cons. Federale (ed assemblea Lega)

Mentre la questione della cessione della Salernitana agita i tifosi ma soprattutto gli uffici della Figc con il comunicato della proroga che può dare il là a diverse interpretazioni (clicca qui per leggere), prosegue la battaglia tra Claudio Lotito e Gabriele Gravina.

Stando a quanto riferito dalle agenzie Ansa e Lapresse, il co-patron granata uscente (protagonista una settimana fa dello scontro in via Allegri in occasione del consiglio federale al quale avrebbe voluto partecipare, affermando di averne diritto, prima di essere escluso, clicca qui per leggere) ha spedito, tramite i suoi legali, una lettera di diffida al presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, ma anche a quello della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, e a tutti i componenti del Consiglio Federale. In essa è contenuta la richiesta di immediato reintegro in Consiglio con invito “alla presa d’atto della decisione del Collegio di garanzia presso il Coni” che ha rinviato alla Corte d’Appello Federale la riformulazione delle sanzioni emesse a suo carico per l’arcinota vicenda dei tamponi della Lazio risalente ormai a un anno fa. Lotito, infatti, è stato squalificato per 12 mesi ma è ancora vivo lo strascico della giustizia sportiva dopo i suoi continui ricorsi. Alla lettera di Lotito (che “vale quale formale costituzione in mora per tutti i danni”) è allegato un parere legale del professor Bruno Sassani, ordinario di Diritto processuale civile nell’Università di Roma “Tor Vergata”.

La missiva arriva alla vigilia di un’importante assemblea di Lega Serie A, alla quale in teoria Lotito non potrebbe partecipare proprio perché squalificato. La richiesta di riammissione in Consiglio sottintende anche quella per l’assemblea di Lega A. Non è da escludere un altro atto dimostrativo sulla falsa riga di quello posto in essere il 30 settembre a Roma: se si presentasse ugualmente nella sede dell’assemblea, a Lissone, incrocerebbe i due trustee della Salernitana, Susanna Isgrò e Paolo Bertoli, che dovranno recarsi lì in rappresentanza del cavalluccio.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News