Connect with us

News

Fiducia Schiavone: “Potevamo pareggiare, ma dal derby più consapevolezza”

Anche contro il Napoli il centrocampista Andrea Schiavone ha disputato una partita positiva, svolgendo il suo compito con diligenza e senza sbavature. Dopo il gol a Venezia, Colantuono gli ha dato la prima maglia da titolare in Serie A della sua carriera. “Sono contento e orgoglioso di essere arrivato in massima serie, ci sono arrivato a un’età in cui te la gusti diversamente (a febbraio compirà 29 anni, nda) e spero di continuare a dare il mio contributo alla squadra per cercare di raggiungere il nostro obiettivo che è la salvezza”, ha detto ai microfoni di Dazn al termine del derby.

“Sapevamo di affrontare la prima della classe, una squadra forte e attrezzata, ma per noi era importante fare una buona prestazione e provare fino all’ultimo a strappare punti. Credo che abbiamo fatto un’ottima gara, questo ci deve dare la giusta spinta per le prossime partite. Siamo soddisfatti… a metà. – ancora Schiavone – Colantuono? Non è facile arrivare a campionato in corso, il mister sta cercando di darci più consapevolezza in fase di possesso palla. È chiaro che in questa partite si soffre un po’ il possesso palla avversario, si cerca di stare chiusi e compatti; forse potevamo fare meglio in qualche ripartenza, però credo che abbiamo fatto un ottimo secondo tempo e abbiamo avuto anche qualche occasione per pareggiare”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News