Connect with us

News

Finalmente Veseli, gradito ritorno: pausa nazionali utile per tirarlo a lucido

Undici minuti per ritornare ad assaggiare il rettangolo verde. Quello di Frederic Veseli rappresenta infatti un ritorno fondamentale per la Salernitana di Stefano Colantuono. Il difensore albanese, fiaccato da infortuni e Covid-19, è ritornato finalmente in campo nella gara contro la Lazio per uno spezzone finale. Dopo le 23 presenze messe a referto l’anno scorso, ecco che potrebbe diventare fondamentale anche quest’anno.

Finalmente Veseli

E verrebbe da gridarlo forte, dato che le sue attitudini mancavano come il pane sulla corsia destra di difesa. Sia Zortea che Kechrida, infatti, rappresentano delle alternative maggiormente offensive. Seppur l’ex virgulto dell’Atalanta, nelle ultime settimane, non abbia affatto demeritato, dimostrando che il processo di apprendistato nella categoria è a buon punto. Ma la fisicità, l’esperienza (già 48 presenze in A con l’Empoli) e la tenuta difensiva di Veseli rappresentano una manna dal cielo. Ed ora, con lo stop per la nazionali che arriva puntuale come un orologio svizzero, ci sarà anche la possibilità di lavorare per tirarlo a lucido e consegnarlo ai prossimi match in uno stato di forma fisico-atletico più che accettabile.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News