Connect with us

News

Fiocco azzurro in vista per il granata Maistro: in arrivo convocazione in U21

Con tutta probabilità ci sarà anche Fabio Maistro nei convocati del CT Paolo Nicolato in Nazionale U21. Il talentuoso centrocampista classe 1998, infatti, ha colpito il selezionatore degli azzurrini, guadagnandosi una chance. La preconvocazione alla Salernitana è arrivata, domani la Figc diramerà l’elenco definitivo in cui dovrebbe rientrare l’ex Rieti. Una bella soddisfazione, questo fiocco azzurro, che mancava da tempo in orbita cavalluccio marino. Per la precisione, un granata in U21 mancava da un anno e mezzo (Simone Palombi, nda): anche in quel caso, si trattò di un elemento di proprietà della Lazio, come Maistro oggi.

L’Italia U21, impegnata nelle qualificazioni europee di categoria, sosterrà il doppio impegno contro Repubblica d’Irlanda ed Armenia, in programma rispettivamente il 10 ottobre al Tallaght Stadium di Dublino (ore 20.05 locali, ore 21.05 italiane) e lunedì 14 al FFA Academy Stadium di Yerevan (ore 20.30 locali, ore 18.30). La squadra si radunerà domenica sera al Grand Hotel Milano Malpensa (ore 23) e il giorno successivo partirà per Dublino dove nel pomeriggio inizierà la preparazione. Venerdì 11, il giorno seguente la partita con la Repubblica d’Irlanda, l’Under 21 partirà per l’Armenia. Il 15 ottobre, Maistro sarà nuovamente in Italia per mettersi a disposizione di Ventura in vista della seguente trasferta di Venezia.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News