Connect with us

Serie B

Gargiulo (Cittadella): “Gol a Salerno molto emozionante. Non parlerei di crisi, dobbiamo rimanere sereni”

Mario Gargiulo ha segnato contro in Salernitana-Cittadella il suo primo gol in Serie B. Un gol che non è valso a molto per la sua squadra, che battuta 4-1 ha rimediato la sua terza sconfitta consecutiva, ma dal punto di vista personale è stata una bella soddisfazione: “Per un napoletano fare gol a Salerno è qualcosa di particolare, molto emozionante – ha raccontato il calciatore del Citta a Trivenetogoal – Anche se è la terza sconfitta di fila io non parlerei di crisi: per tutte le squadre arrivano periodi no. Noi lo stiamo vivendo ora, ma sappiamo che dobbiamo rimanere sereni, perché momenti come questo fanno parte del calcio. Anzi, dobbiamo continuare ad allenarci con il sorriso e tenere quanto più possibile la mente libera, perché il calcio è soprattutto divertimento e tale deve rimanere“.
Il problema secondo l’allenatore è proprio di testa e il centrocampista classe 96 concorda: “Venturato ha parlato di problema di testa, sono d’accordo con lui. In queste ultime tre partite ci siamo fatti gol praticamente da soli, cominciando da quella di Pisa, da cui ha preso avvio questa striscia negativa: andar sotto per la prima volta da quando abbiamo ripreso ci ha tolto serenità e ci ha fatto vivere le due gare successive con la paura di sbagliare. Lo si è visto chiaramente, perché abbiamo incassato gol anche dopo palle lunghe buttate a caso in avanti. Non abbiamo avuto la cattiveria che serve per reagire e sotto a questo aspetto dobbiamo migliorare, imparando che se vai sotto non è finita“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B