Connect with us

News

I convocati per il Livorno sono solo 17: Cicerelli non ce la fa, out pure Curcio e lo squalificato Akpa

Ventura in emergenza, solo 17 convocati per domani con tanti acciacchi. Emmanuele Cicerelli non ce la fa e salterà – più precauzionalmente che per altri motivi – la partita di domani contro il Livorno. Gian Piero Ventura ha deciso di non convocare l’esterno ex Paganese, per consentirgli di recuperare bene dalle noie al ginocchio destro ed averlo così a disposizione nella delicata trasferta di Frosinone del 19 febbraio. Il tecnico granata ha diramato la lista dei giocatori precettati in tarda mattinata, al termine della seduta di rifinitura svolta al Mary Rosy.

Sono in tutto 17 i convocati. Il minimo stagionale in lista. Nell’elenco, oltre a Cicerelli, non figurano ovviamente gli altri infortunati Mantovani, Russo, Lombardi, Heurtaux e lo squalificato Akpa Akpro. Anche Felipe Curcio non è tra i convocati, avendo subito un acciacco in allenamento. Torna invece tra i disponibili Lopez – che ha scontato a Verona il turno di squalifica – mentre Cerci resta fuori lista convocati, non avendo evidentemente ancora una condizione dignitosa per poter scendere in campo almeno in uno spezzone e farà di tutto per progredire ancora nelle prossime settimane, anche se il tempo sta per scadere. Di seguito l’elenco completo:

PORTIERI: Micai, Vannucchi;
DIFENSORI: Aya, Billong, Jaroszynski, Karo, Lopez, Migliorini;
CENTROCAMPISTI: Capezzi, Di Tacchio, Dziczek, Kiyine, Maistro;
ATTACCANTI: Djuric, Giannetti, Gondo, Jallow.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News