Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Ecco le pagine sportive dei principali quotidiani salernitani in edicola oggi.

Il Mattino apre con Eugenio Marotta: “Feroci motivazioni“. Nel sommario: “Salernitana in trasferta a Bologna: si torna in A dopo 23 anni. Castori suona la carica: ‘Non firmo a priori per il pareggio‘”. In basso, Pasquale Tallarino; “Carica ultras: mille alla stazione. Esodo a Bologna, sold out in casa“. Nel boxino ancora Tallarino: “Arechi pronto. telecamere ok con la Roma“. Nella pagina accanto, firma Alfonso Maria Avagliano con le parole di Mihajlovic: “Feriti ma non abbattuti. Dimostriamo chi siamo”. Nel sommario: “Mihajlovic catechizza i suoi dopo la batosta in coppa. ‘Per essere i più forti serve maggiore determinazione. I campani difendono bene e ripartono. Dobbiamo far girare palla velocemente'”. Di spalla c’è Pierluigi Capuano: “Ippocampo mai in gol al Dall’Ara: due soli pari”.

La Città apre con un articolo di Sabato Romeo: “Salernitana, goditelA. Un sogno tra le stelle. La Bersagliera ritrova il Paradiso: il viaggio inizia a Bologna”. Box in basso di Stefano Masucci: “Il cuore degli Ultras batte granata…In 300 con cori e bandiere hanno salutato alla Stazione la squadra in partenza”. In seconda pagina firma ancora Sabato Romeo: “Castori, febbre da esordio «Occhio alle nostre rivali». Il tecnico non sta nella pelle: «Grandi emozioni ma Mihajlovic vuole riscattarsi». La ricetta per la salvezza: «Occorre mentalità, gli scontri diretti sono la chiave»”. Taglio basso: “Arriva Mou, Arechi sold out in 19 ore. Biglietti esauriti per la prima in casa con la Roma. E spunta il bagarinaggio on line”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News