Connect with us

News

Il trust porta Marchetti: ecco chi è il nuovo amministratore granata

Da pochi minuti il suo nome è sulla bocca di tutti i tifosi della Salernitana: il Generale Ugo Marchetti è il nuovo amministratore unico dell’US Salernitana, in seguito alla costituzione del Trust Salernitana 2021 a cui sono state trasferite le partecipazioni di Omnia Service S.r.l. di Claudio Lotito e quelle di Morgestern S.r.l. di Marco Mezzaroma. Si tratta della figura individuata dalla società fiduciaria di una banca che sarà trustee (ancora non nota). Marchetti sarà fisicamente il custode. Forte il suo legame con Claudio Lotito, che nel novembre 2017 lo propose come presidente della Lega A, senza trovare i favori dei suoi colleghi. Marchetti, prima di oggi e al netto di questo accostamento, non si è mai occupato di calcio.

Ugo Marchetti è nato a Roma il 25 gennaio del 1947. Si tratta di una figura di rango: è stato vice Comandante Generale della Guardia di Finanza, nonché consigliere della Corte dei Conti. Plurilaureato (ha conseguito la laurea in Scienze Politiche, Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Economica-Finanziaria dopo l’ammissione all’Accademia della Guardia di Finanza) ha visto la sua carriera militare progredire anno dopo anno: dal 1985 è Maggiore, Colonnello dal 1991, Generale di Brigata nel 1997 e Generale di Corpo D’Armata dal 2006. Nel 2010 è appunto nominato vice comandante generale della Guardia di Finanza. Il 20 Ottobre 1992 fu protagonista di un’audizione in Senato della Commissione Parlamentare di Inchiesta per discutere sulle operazioni antimafia condotte con il “Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata” (GICO) della Guardia di Finanza di cui faceva parte.

Nel suo curriculum non mancano i passaggi politici: nel 2018 è stato candidato al Senato nella coalizione di centrosinistra, mentre nel 2012 Leoluca Orlando, appena eletto sindaco di Palermo, lo nominò suo vice e assessore al bilancio. Si dimise pochi mesi dopo per divergenza di vedute sulle modalità di scelta dei vertici della aziende partecipate e del segretario comunale esterno.

Dalle battaglie alla criminalità organizzata ad un’avventura sportiva a tinte granata: per Ugo Marchetti una svolta inattesa di una vita incentrata quasi unicamente sulla carriera militare. Gli annali parleranno di questo generale come “custode” pro-tempore della Salernitana tornata in Serie A dopo 23 anni di attesa. Il trust di cui ora è a capo, deve ora finalizzare la vendita delle quote ad una nuova società. Toccherà a Marchetti quindi trattare con gli imprenditori interessati e gestire la società nell’ordinario. Finisce quindi dopo dieci anni il mandato di Luciano Corradi, che ha sicuramente ricoperto un ruolo mediaticamente di secondo piano rispetto ai co-patron Lotito e Mezzaroma, in qualità di amministratore unico del club granata.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News