Connect with us

News

Ispezione all’Arechi in vista di Salernitana-Reggina: club e Comune puntano a giocare in casa

Appuntamento allo stadio Arechi a mezzogiorno quando in via Allende arriverà l’ingegnere Castelli per una ispezione per conto della Lega di Serie A. Un’ispezione decisiva per capire se il match di Coppa Italia contro la Reggina in programma il prossimo 16 agosto (ore 20.45, diretta su Canale 20) potrà giocarsi o meno nel Principe degli Stadi. L’intenzione della Salernitana e del Comune è quella di non virare sull’inversione di campo, ma la ditta che si occupa della manutenzione del terreno di gioco – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – ha sottolineato alcune puntualizzazioni.

La ditta Bisogno infatti ha sconsigliato di sottoporre il terreno di gioco ad uno stress in questa fase. Il manto è in preparazione per l’esordio casalingo in campionato con la Roma: la ditta ha infatti declinato responsabilità per eventuali regressi del fondo di gara. Ieri intanto sono state effettuate diverse verifiche: monitorato lo stato dell’impianto audio, valutate le vie di evacuazione, oltra alla verifica del funzionamento dei tornelli. A tal proposito, il Comune di Salerno – con una determina dello scorso 3 agosto – ha disposto l’ammissione alla procedura di gara per l’affidamento dei lavori di adeguamento dello stadio degli operatori economici Hellenia srl Costruzioni Generali e So.Ge.Pav srl. Quest’ultima ha proposto un ribasso del 12,91%, garantendosi l’aggiudica per i lavori il cui importo sarà di 755mila euro. In programma gli scavi delle nuove panchine, la realizzaizione del nuovo tunnel tra le panchine, bagni nei settori dello stadio e all’esterno della tribuna stampa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News