Connect with us

News

La gioia di Gondo: “Non molliamo l’obiettivo perchè questa è la Salernitana”

Entra, segna, vince. Gondo la chiude come una corsa contro il tempo e con una doppietta la partita contro il Venezia allo stadio Arechi, che esplode letteralmente al triplice fischio finale. Non si è risparmiato nell’esultanza l’attaccante ivoriano, subentrato a Tutino nella seconda fase di gioco, arrivando così con il “fiatone” e la commozione tipici di chi non ha mollato. Gondo non ha mollato neanche dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori, ma oggi è ritornato e lo ha fatto in grade stile, tenendo in cassaforte 3 punti per gli uomini di mister Castori.

“Non abbiamo mollato fino alla fine – ha dichiarato il giocatore ai microfoni di Dazn –  questa squadra sa qual è il suo obiettivo e noi ce la metteremo tutta, perchè questa è la Salernitana”.

“Avevamo voglia di esultare, la cosa più importante adesso è pensare al Monza e alle partite che vengono, la squadra è questa, nessuno molla e chi entra cerca di fare la differenza e questo che fa la differenza. Una gioia come questa, è stata anche quella di Salernitana-Crotone, ma questa lo è di più. Meritiamo la serie A – ha concluso – dobbiamo vincere da ora più partite possibili. Ho un viso nuovo, ma eccomi qua. Ringrazio chi mi ha dato la possibilità di essere qua. Daremo il 100% fino alla fine, anche martedì”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News