Connect with us

News

La prima di Marchetti per chiedere sostegno: “Sponsorizzate le nostre maglie”

Parla, anzi scrive per la prima volta l’amministratore unico della Salernitana. Il Generale Ugo Marchetti si presenta con un appello pubblicato sul sito ufficiale, una richiesta di aiuto economico sotto forma di sponsorizzazione per le nuove maglie (che saranno presentate la prossima settimana).

Questo il messaggio: “È un convinto progetto dell’U.S. Salernitana 1919, ma anche un sua straordinaria ambizione, fare in maniera che l’affascinante avventura del ritorno della squadra nel campionato di serie A, dopo quasi un quarto di secolo, costituisca anche il mezzo per diffondere nel territorio nazionale – ma perché no, perché non crederci, e perché non sognare, anche fuori dei nostri confini – l’immagine della nostra splendida città insieme alle meraviglie incomparabili delle terre salernitane; per richiamare alle menti la eccezionalità della sua gente, la sua caparbietà e la creatività e la genialità connotazioni autenticamente singolari che hanno alimentato nel tempo, l’arte, la scienza, l’imprenditoria; uno strumento che riaccenda e riporti nei cuori, chi siamo, chi siamo stati e che cosa saremo in futuro. Si dirà che questo progetto va oltre i limiti della realtà, ma può dire questo solo chi non ci conosce e non sa di cosa siamo capaci; per questo invito chi legge e vuole percorrere con noi questo itinerario ribelle e sognatore, a manifestare le sue intenzioni per un sostegno alla Salernitana che sulle nostre maglie granata avrà il giusto spazio per essere a tutti noto. Gli interessati possono contattare l’ufficio marketing all’indirizzo: marketing@ussalernitana1919.it”.

2 Commenti

2 Commenti

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News