Connect with us

News

L’ex Durmisi: “Salerno esperienza importante, anche se ho giocato poco. Convincerò Sarri”

Marius Adamonis e Riza Durmisi sono gli unici due calciatori che l’anno scorso erano a Salerno ad aver avuto il “biglietto” per Auronzo di Cadore per allenarsi agli ordini di Sarri e provare a convincere il tecnico. Ieri il mancino danese – dal ritiro della Lazio – ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media ufficiali biancocelesti.

“Sono felice, sto lavorando duramente in questo ritiro. Voglio dimostrare di poter essere utile a questa squadra, devo fare di più per questo sono il primo che entro e l’ultimo che esce dal campo. Mi trovo bene con tutti, sono felice. L’ultima annata a Salerno è stato da ricordare per la promozione, purtroppo ho giocato poco ma è stato un anno importante. Sarri mi impiega terzino, mi piace come posizione, sono offensivo e con il suo stile di gioco posso fare bene. Ho giocato sia a 4 che a 3 in carriera, mi trovo bene in entrambi i moduli. L’obiettivo è fare bene e convincere il mister: è difficile perché la concorrenza è tanta ma darò il massimo”, le parole di Durmisi a Lazio Style Channel.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News