Connect with us

News

LIVE. La Salernitana vince ai rigori con la Reggina: granata ultimi, triangolare al Bari

Vince la Salernitana ai rigori 4-2, ma il triangolare è del Bari.

47′ Billong salva sulla linea su Doumbia! Finisce 1-1 tra i fischi del poco pubblico rimasto. Cori contro Lotito dalla sud. Ci saranno i rigori.

45′ Due minuti di recupero. Calcio di punizione per la Reggina dai 20mt

44′. Problemi fisici per Migliorini: si tocca l’inguine, costretto ad abbandonare il campo, al suo posto Karo.

43′ Tiraccio alle stelle di Marino dopo una ripartenza della Reggina che ha trovato la difesa granata impreparata. I calabresi non hanno gestito al meglio l’azione, per fortuna dei granata.

42′ Ottima combinazione Calaiò-Djuric, conclusione del bosniaco col destro da posizione defilatissima, deviazione in corner di Guarna

40′ Spiccioli di partita per il giovane Morrone che rileva Di Tacchio.

39′ Tiro centrale di Calaiò, Guarna blocca agevolmente.

32′ Dopo dieci minuti privi di emozioni, grande scatto di Djuric che serve un cioccolatino per Firenze. Parata decisiva di Guarna, di Garelliana memoria, col piede sinistro. Sfera in angolo dopo aver sorvolato la traversa.

22′ Problemi per Migliorini. Il difensore granata è a terra e richiede il soccorso dello staff medico. Entra Firenze per Maistro.

12′ Pareggio immediato della Reggina. Dopo una gran parata di Vannucchi, pasticcio difensivo tra Billong e Di Tacchio, la sfera giunge a  Doumbia che segna l’1-1.

8′ GOAL SALERNITANA. Dal dischetto l’arciere sbaglia, ma riesce a siglare prontamente il tap in. 1-0 per i granata!

7′ Punizione per la Salernitana dagli ultimi metri. Il tiro di Calaiò viene smorzato dal braccio di Kirwan. L’arbitro Miele decreta il calcio di rigore per i granata

23.00 Inizia la terza ed ultima partita. Salernitana in campo con Vannucchi tra i pali; Migliorini-Billong-Carillo nel terzetto difensivo; Pucino avanzato sulla destra, Kiyine confermato sulla fascia mancina. In mezzo Maistro e Odjer mezzali con Di Tacchio sempre in cabina di regia. In avanti ecco Djuric e Calaiò.

Dopo due minuti di recupero, il Bari controlla il match e vince la sfida con la Salernitana oltre che il triangolare! Successo netto dei biancorossi.

45′ Accelerazione di Jallow che conquista una punizione da posizione favorevole costringendo al giallo Sabbione. La palla inattiva, però, viene sprecata da Pucino: il suo tiro si infrange sulla barriera.

41′ Errore clamoroso del Bari! La squadra biancorossa sfuma un’occasione d’oro per chiudere la pratica. Antenucci vince un rimpallo e, a porta vuota, spedisce la sfera di poco a lato.

38′ Giallo per Hamlili, duro intervento del numero 8 biancorosso su Maistro.

36′ Maistro termina una buona trama corale, il tiro, però, è troppo lento e finisce la sua corsa a lato.

34′ Cambio anche per il Bari. Entra Terrani, esce D’Ursi. Gara che latita senza grosse emozioni

27′ Problemi muscolari per Cicerelli che chiede il cambio. Entra Pucino.

23′ Cambio per il Bari: esce Di Cesare, entra Sabbione

21′ Timida reazione della Salernitana: il tiro di Giannetti viene smorzato in calcio d’angolo.

15′ Bari vicino al bis. Prima con Antenucci, stoppato in extremis da Billong in angolo e poi, sugli sviluppi dello stesso, lo stacco di Berra viene deviato nuovamente in corner.

12′ Bari in vantaggio. Sanguinosa palla persa da Firenze, Hamlili trova la traccia per Scavone che, in diagonale, sigla la rete dell’1-0.

3′ Durissimo scontro aereo tra Giannetti e Di Cesare. Fortunatamente senza conseguenze.

21.48 Iniziato il match della Salernitana. La Salernitana si schiera con il consueto 3-5-2: Micai tra i pali; difesa a tre con Karo sul centro-destra, Billong centrale e Migliorini sul centro-sinistra; in mediana sulle fasce agiranno Cicerelli e Kiyine mentre il fulcro della mediana sarà sorretto dal solito Di Tacchio, con Firenze mezzala mancina e Maistro interno destro. In avanti spazio a Giannetti e Jallow.

TABELLINO BARI-REGGINA 0-0 (4-2 d.c.r)
Neglia (B, goal); Bellomo (R, goal); Di Cesare (B, sbagliato); Sounas (R, sbagliato); Costa (B, goal); Loiacono (R, sbagliato); Simeri (B, goal); Bianch (R, goal); Terrani (B, goal)
BARI (4-3-3): Frattali, Corsinelli, Di Cesare, Sabbione, Costa; Feola, Bolzoni, Hamlili; Neglia, Simeri, Terrani. A disp: Liso, Marfella, Folorunsho, Antenucci, Cascione, Kupisz, Perrotta, Berra, D’Ursi, Scavone. All. Giovanni Cornacchini
REGGINA (3-5-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Kirwan, Bianchi, De Rose, Sounas, Bresciani; Bellomo, Reginaldo. A disp: Farroni, Marchi, Zibert, Salandria, Redolfi, Marino, Paolucci, Corazza, Doumbia, Nemia, Lofaro, Suraci. All. Domenico Toscano
Arbitro: Gianpiero Miele di Nola (Croce / Ferraioli)
NOTE. Marcatori: ; Angoli: 0-2; Recupero: ; Spettatori: 4086

Match-point per il Bari con Terrani che non sbaglia! Il primo match se lo aggiudica la formazione biancorossa. Due punti per loro, uno per gli amaranto

Non tremano le gambe a Bianchi che spiazza Frattali: 3-2 Bari

Bari che si porta a tre: Simeri non sbaglia dal dischetto

Grave errore di Loiacono: il difensore amaranto ciabatta la conclusione. 2-1 per il Bari

Rete per il Bari! Costa porta in vantaggio i galletti

Errore anche per la Reggina: Frattali ipnotizza Sounas

Errore per il Bari: Di Cesare viene neutralizzato da Guarna.

Tocca alla Reggina, risponde Bellomo che spiazza allo stesso modo Frattali

Inizia il Bari con Neglia: goal. L’ex Salernitana incrocia la conclusione e spiazza Guarna.

RIGORI SOTTO LA SUD.

45′ A tempo ormai scaduto, Hamlili prova il jolly: la conclusione del regista termina di poco sopra la traversa. La prima gara del triangolare del Centenario si deciderà, dunque, ai calci di rigore.

36′ Stavolta è Reginaldo a scaldare i riflessi di Frattali, ancora una volta decisivo a respingere in maniera ottimale la punizione battuta dall’ex Paganese e Trapani.

34′ Neglia in percussione si conferma l’uomo più pericoloso del Bari. Stavolta Guarna fa buona guardia.

32′ Reazione del Bari. Neglia anche lui su punizione sporca i guantoni del portiere avversario: Guarna alza il corner la parabola velenosa dell’ex Salernitana

28′ Reggina sempre pericolosa: ancora una grande parata da parte di Frattali che evita al Bari di capitolare.

21′ Ancora Reggina vicina al goal: punizione dai 25 metri per gli amaranto che scheggiano la traversa con il calcio da fermo dell’ex Bellomo.

9′ Prima palla goal del match: tiro rasoterra di Kirwan, giocatore della Reggina, pregevole riflesso di Frattali. Sull’angolo susseguente nessuna occasione di rilievo.

AGGIORNAMENTO ORE 20.30. 
Entrano in campo Bari e Reggina, inizia la prima partita del triangolare!

AGGIORNAMENTO 20.20. Posati dei fiori davanti alla Curva Sud in onore del Siberiano. Appare lo striscione: “Bari, Reggio e Salerno. Un gemellaggio nel nome di Carmine indissolubile come il suo ricordo”. La maggior parte dei tifosi è ancora all’esterno dell’Arechi.

AGGIORNAMENTO ORE 20.15. Ecco le formazioni della prima sfida. Il Bari si schiera con il 4-3-3: Frattali in porta, Corsinelli e Costa terzini con Di Cesare e Feola. A centrocampo Bolzoni, Hamlili e Sabbione, in attacco Simeri, Neglia e Terrani.  3-5-2 per la Reggina che davanti a Guarna schiera Loiacono, Bertoncini e Marco Rossi. Sulle fasce Kirwan e Bresciani, ai lati di De Rose ci sono Bianchi e Sounas. In attacco con Reginaldo l’ex Salernitana Bellomo.

AGGIORNAMENTO ORE 19.45. Entrano in campo Bari e Reggina per il riscaldamento, alle 20.30 il calcio d’inizio della prima sfida. La Salernitana giocherà la sua prima partita alle 21.30 con il Bari. Stadio ancora semi vuoto perché naturalmente i tifosi sono tutti all’esterno.

Tutto pronto per il triangolare tra Salernitana, Reggina e Bari allo stadio Arechi di Salerno, intitolato alla memoria di Carmine Rinaldi. Questa sera sarà la sfida tra galletti e amaranto, dalle 20:30, ad aprire il tutto: sarà occasione, ovviamente per rinnovare il gemellaggio a tre che sussiste da tantissimo tempo tra le cugine del Sud Italia. Su questa pagina potrete seguire il live testuale della serata (premi f5 per aggiornare da desktop), poi sul nostro portale le cronache con i tabellini delle partite, le interviste dalla sala stampa e tutte le curiosità dallo Stadio Arechi. Sulla nostra pagina Facebook (clicca qui per mettere mi piace), dirette dei nostri inviati per farvi vivere al meglio il triangolare del centenario.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News