Connect with us

News

Menichini continua a lavorare sul 4-2-3-1, allenamenti (almeno) fino al 31 maggio

Domenica di pausa, ma sempre sul chi va la per la Salernitana di Menichini. Oggi il tecnico di Ponsacco ha deciso di concedere riposo a Schiavi e compagni dopo una settimana di allenamenti con l’attenzione rivolta più a Roma che in campo. Menichini ha provato comunque a tenere i suoi sulle spine, perché se questa disastrosa annata di B ha insegnato qualcosa è che non bisogna mai dare nulla per scontato. E quindi, in attesa di giovedì 23 quando (forse) si saprà con certezza se la Salernitana è salva o meno, il nuovo tecnico del cavalluccio ordina, testa, sperimenta e osserva. E organizza amichevoli.

Ieri all’Arechi la Salernitana ha giocato contro la Primavera, segnando 12 gol con la Digos a bordo campo e gli operai in tribuna a numerare le poltroncine. Le Universiadi si avvicinano, quelle sicuramente si giocheranno. Menichini ha provato il 4-2-3-1, modulo che ha proposto a Pescara e che probabilmente schiererebbe in caso di playout. Tante le assenze, pochi gli uomini a disposizioni, emergenza soprattutto in difesa dove Gigliotti ha dovuto fare gli straordinari giocando per tutti e quattro i tempi (ogni frazione da 25 minuti). Nella prima metà il suo compagno di reparto è stato Migliorini, con Casasola e Memolla sulle fasce. Akpa Akpro e DI Tacchio hanno composto la cerniera di centrocampo, con Orlando, André Anderson e Jallow alle spalle di Calaiò. In questi due tempi da 25 la Salernitana è passata anche al 4-3-3 con l’arretramento di André Anderson sulla linea dei centrocampisti. Protagonista Lamin Jallow, tanta corsa ma anche tante occasioni fallite per la rabbia di Menichini.

Negli altri due tempi, ancora 4-2-3-1. Casasola e Lopez sulle fasce, con Gigliotti un baby della Primavera. Odjer e Akpa a centrocampo, Rosina, Mazzarani e Volpicelli alle spalle di Vuletich.

Gli allenamenti riprenderanno domani pomeriggio, alle 16.30 ma al Mary Rosy. Al di là dell’esito della pronuncia del Collegio di Garanzia del Coni di giovedì, Menichini vuole sicuramente scendere in campo fino al 31 maggio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News