Connect with us

Calciomercato

Mercato in uscita: da Firenze a Musso, sei esuberi da piazzare altrove

Castiglia, Mirko Esposito, Firenze, Musso, Volpicelli. E poi c’è Billong. Mentre la Salernitana si raduna, alcuni elementi contrattualizzati con il club restano a casa e in attesa di una sistemazione. Sono gli esuberi del sodalizio granata, che ha deciso di non convocarli dopo una lunga riunione tenutasi in sede sociale ieri pomeriggio tra il direttore sportivo Fabiani e mister Fabrizio Castori. Situazioni molto differenti per ciascuno di loro.

Quanto a Luca Castiglia, ha disputato la scorsa stagione in prestito al Padova che aveva l’obbligo di riscatto in caso di promozione; obiettivo fallito, dunque il classe 1989 torna di proprietà della Salernitana, che non ha intenzione di puntare su di lui. In questi giorni le parti stanno trattando le rescissione del contratto, con la mezzala che sembra avere già in mano un accordo con un’altra società di terza serie [CLICCA QUI]. C’è delusione in Marco Firenze: il classe 1993, ceduto in prestito a gennaio al Venezia, non è stato riscattato dai lagunari e sognava una chance alle dipendenze di Fabrizio Castori. Non sarà così. Con la Salernitana ha un contratto per altri due anni e ora deve trovare una nuova sistemazione in cadetteria: il Pescara, dopo la salvezza al fotofinish, ha mostrato interesse per lui ma anche per Fabio Maistro (che è di proprietà della Lazio).

Nota la situazione conflittuale con Billong (si attende il pronunciamento del collegio arbitrale della Figc, la Salernitana proverà a disfarsi del suo contratto per giusta causa), per tutti gli altri dovranno aprirsi le porte di nuovi prestiti in Serie C. Il terzino Mirko Esposito fu il primo acquisto della scorsa estate che poi confermò anche la coincidenza di essere il primo ceduto: arrivò dal Siena e fu spedito al Rieti, che ha terminato ultimo in classifica il torneo di Serie C (22 presenze e 2 gol per Esposito). Ora, il giocatore classe ’96 dovrà essere dirottato altrove. Ha un contratto con la Salernitana fino al 2022. Castori non concederà una chance a Emilio Volpicelli, attaccante classe 1992 che nella scorsa annata ha totalizzato 29 presenze e 3 gol in gare ufficiali con la Sambenedettese: anche il suo agente dovrà trovargli una nuova sistemazione in C. Stesso discorso per il 21enne Antonino Musso, di rientro dal parcheggio alla Paganese (16 presenze e nessun gol per l’attaccante): potrebbe essere spedito in prestito al Messina in Serie D.

1 Commento

1 Commento

  1. mimmo66

    20/08/2020 at 13:46

    Castiglia ha firmato con il Modena……

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato