Connect with us

News

Micai nel limbo: “Mi scuso per la gara con l’Empoli, ma l’accanimento nei nostri confronti è stato ingiusto”

A distanza di venti giorni dalla sua ultima partita disputata con la maglia della Salernitana, quella persa in casa contro l’Empoli, Alessandro Micai torna a parlare. Anzi, a scrivere. Il portiere granata ha deciso di pubblicare un post su Instagram con riferimento al match contro gli azzurri, il terzultimo di regular season, che lo vide protagonista in negativo per alcune indecisioni. Da lì, Ventura gli avrebbe poi preferito Vannucchi per le ultime due gare (probabilmente anche nei playoff, se la Salernitana ci fosse arrivata).

“Ci vuole il giusto tempo quando si fa una riflessione. A caldo si rischia di dire cose che magari alla lunga non reggono o parole dettate dal momento; eviterò le solite frasi fatte perché, lo sappiamo, questa piazza ne ha già sentite troppe. – il pensiero di Micai con l’enfasi ben posta su quel ‘troppe’, scritto in stampatello – Sono dispiaciuto per la partita contro l’Empoli. Sono il primo a sapere che avrei potuto fare meglio, ma ancor di più mi rammarico per il mancato ‘treno playoff’. Quello che non ho trovato giusto è l’accanimento verso un gruppo che non ha mai tirato la gamba indietro! Ora però ripartiamo tutti insieme, perché solo così potremo costruire qualcosa di veramente importante! Forza Salernitana”. Insomma, le scuse e poi gli affondi. Ma anche un “ripartiamo tutti insieme” che prova a spegnere le voci di un suo possibile addio, anche se la società potrebbe prendere decisioni diverse. Balla da diverso tempo un’ipotesi Lazio, come secondo.

Dopo i mugugni al termine dell’anno scorso messi a tacere dalla decisiva prestazione ai rigori nel playout contro il Venezia, ci si era dimenticato tutto grazie a una stagione con molti più alti che bassi per l’estremo difensore mantovano, almeno fino all’interruzione del campionato. Dopo la ripresa della competizione, infatti, le cose non sono più state le stesse. Micai è nel limbo, ha un contratto fino al 2023 e dall’entourage filtra l’intenzione di rispettarlo. Molto dipenderà anche dalle volontà di Fabrizio Castori. Presto, però, le parti potrebbero sedersi al tavolo per discutere del futuro.

 

2 Commenti

2 Commenti

  1. Vincenzo

    13/08/2020 at 18:47

    Portieri migliori di Micai ce ne sono pochi in giro! Le papere le fanno anche Donnarumma, Buffon e portieri come quello della Roma che sono pagati molto più di Micai. A Salerno i giornalisti purtroppo hanno la memoria corta e spesso si attaccano dei calciatori a priori senza fermarsi un istante a riflettere. Se non siamo andati ai playoff la colpa non è di Micai ma di una difesa che non da la giusta tranquillità al portiere e alla squadra. Quando la difesa funzionava, Micai salvava le partite. Allora smettiamola con questa mentalità critica ed evitiamo di dover ripartire sempre da zero. Teniamoci chi ha dimostrato di meritare di stare a Salerno, liberiamoci di chi è venuto qui in vacanza e troviamo chi è disposto a sostituirli combattendo per la tifoseria anche contro la società, pur di portare questa città è questa squadra dove merita di stare!

  2. Mike

    13/08/2020 at 20:04

    Grazie Alessandro
    Siamo dispiaciuti ancor di più sapendo che tieni tanto, a differenza di altri tuoi compagni, a questi colori
    Ne hai sempre dato dimostrazione
    Hai perfettamente ragione quando dici che di solite frasi fatte ne abbiamo sentite tante, troppe.
    Anzi il termine più indicato è menzogne, tante e siamo stufi, l’accanimento di conseguenza è verso questa proprietà che ce ne racconta da anni
    Non siamo d’accordo sul fatto che in questo gruppo non vi siano persone che si tirano la gamba indietro purtroppo ci sono tuoi compagni in cerca solo di gloria personale della giocata molte volte fine a se stessa anziché del passaggio smarcante per il compagno meglio piazzato, di gente che si ritiene solo di passaggio piuttosto che di gente irrispettosa nei confronti della tifoseria e della nostra città e tutto questo rientra nelle colpe di questa proprietà il cui unico obiettivo è quello di galleggiare di fare plusvalenze di riabilitare promesse non mantenute
    I fatti parlano chiaro..
    Possiamo mai credere a chi afferma che la stessa persona che lotta con la juve per lo scudetto non sia capace poi di portare una sua squadra in serie A
    Basta con le menzogne zero credito a questa proprietà bugiarda
    LIBERIAMO LA SALERNITANA

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News