Connect with us

News

Milan punisce il Milan: “Abbiamo giocato per vincere. Crediamo nella salvezza”

djuric

Al triplice fischio di Salernitana-Milan, interviene a bordo campi l’attaccante granata Milan Djuric, autore del momentaneo gol del 2-1 con una potente inzuccata sotto la Curva Sud: “Sicuramente abbiamo fatto una partita importante contro un Milan che ha tanti campioni – spiega il gigante bosniaco – lo dobbiamo alla fantastica gente di Salerno. Salvezza? Ci crediamo al 100% sappiamo che sarà difficile, perché anche le altre vogliono salvarsi, ma soprattutto nel nostro stadio dobbiamo cercare sempre di fare queste prestazioni”

L’ultima frena la capolista: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, abbiamo messo in campo le nostre caratteristiche, giocando con personalità contro una super-squadra, come testimoniato dalla classifica. Ci abbiamo creduto, ma anche loro hanno grandi campioni e alla fine ci sono individualità che vengono fuori”.

Djuric conferma: “Abbiamo cercato la vittoria, abbiamo giocato per vincere, ma contro queste squadre anche un pareggio va bene. Sicuramente è una serata bella per noi e per tutta la gente di Salerno. Non capita tutte le sere di fermare una big, è una bella soddisfazione e speriamo di proseguire su questa strada”.

Sul cambio di allenatore: “Quando si cambia guida tecnica è sempre un dispiacere per tutti, ma anche noi dobbiamo fare esame di coscienza. Non è colpa solo di Colantuono, anche i calciatori hanno responsabilità. Nicola ha tanta grinta e voglia di fare, abbiamo avuti 4-5 giorni per assimilare. L’abbraccio finale? Il mister ha detto che ci alleniamo bene in settimana, abbiamo valori importanti e dobbiamo dimostrarli, la strada sarà difficile, ma noi siamo pronti per affrontare questa sfida, la salvezza sarebbe come vincere lo scudetto. Sono contento per questo gol e per la squadra, abbiamo fatto una partita attenta, in qualche modo l’abbiamo riacciuffata, abbiamo atteso il nostro momento, poi Rebic ha fatto gol bellissimo. Va bene così”.

Sul futuro: “Rinnovo? Sono legato a Salerno, ne abbiamo passate di tutti i colori qui dai playout fino ad ora che stiamo vivendo un’annata storica, sebbene difficile. Io sto facendo la mia parte, sono convinto che un accordo si possa trovare”.

Battuta finale sui tifosi: “Sono qui da 4 anni, è stato un dispiacere l’anno scorso fare la cavalcata promozione senza i nostri tifosi. Non ho più parole per descriverli. Sono fantastici e noi siamo orgogliosi di avere questa tifoseria”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News