Connect with us

Calciomercato

“Mio futuro è a Salerno. Udinese, fammi andare”: Coulibaly vuole restare, servono 2,5 mln

La conferma di Mamadou Coulibaly è uno degli obiettivi primari per il centrocampo della Salernitana che verrà. Il calciatore senegalese, innesto importante del mercato di gennaio e fedelissimo di Fabrizio Castori, con cui ha lavorato in passato anche a Carpi e a Trapani, è di proprietà dell’Udinese ma ha le idee chiarissime: “La mia carriera non proseguirà alla Dacia Arena. Perciò chiedo di lasciarmi andare, di venire incontro, di trovare il modo, la strada, la formula. Se chiudo gli occhi, io adesso vedo solo la Salernitana”, ha detto il classe 1999 stamani sulle colonne del quotidiano Il Mattino.

Il procuratore di Coulibaly è Fabrizio Ferrari. Era sugli spalti dello stadio Adriatico insieme al suo assistito in occasione di Pescara-Salernitana. Già perché il centrocampista non riuscì ad essere in campo, a causa di una squalifica, proprio nello stadio che lo aveva visto crescere e muovere i primi passi in A, giovanissimo, con la casacca biancazzurra. Il sodalizio campano dovrà sborsare 2,5 milioni di euro cash per assorbire il cartellino del giocatore, approdato a Salerno in prestito con diritto di riscatto (e controriscatto) a gennaio dai friulani e graditissimo all’allenatore. “Mi ha detto che crede in me, che posso restare dentro questa meravigliosa famiglia. – conferma Coulibaly, che ha un accordo fino al 2023 con l’Udinese – A Trapani ero anche abituato a fare qualche gol. Quest’anno non ci sono riuscito: li ho conservati per la Serie A. Salerno è il futuro, la salvezza da conquistare. A Salerno c’è il lungomare e mi ricorda Trapani. Senza il mare, mi rattristo: devo avere un orizzonte, devo svegliarmi con il sole in faccia. La mia casa è la Salernitana, il mio destino è qui”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato