Connect with us

News

Mutti a 90° Minuto: “Salernitana, buon gruppo ma troppi infortuni! Per la leadership serve continuità”

Opinionista sulle reti Rai per 90° Minuto del sabato, l’ex allenatore granata, Bortolo Mutti, si è espresso ieri sulla situazione attuale della Salernitana al termine della vittoria contro la Virtus Entella. “La mancanza di continuità è un filo conduttore per tante squadre. La Salernitana ha parecchi infortunati, non è al top a livello di organico, ha sofferto molto certe assenze che ha tuttora. Per avere un discorso di leadership, come la Salernitana pretende, occorre più continuità. – le parole di Mutti – Non era facile per Ventura che ha costruito un gruppo nuovo: conosce la categoria ma l’anno scorso la Salernitana si è salvata all’ultimo, ci vuole un po’ di tempo. La sua squadra è partita col piede giusto, ma è stata condizionata dai troppi infortuni e da certe situazioni che l’allenatore non ha potuto gestire. Sarà necessario ritoccare qualcosa a gennaio, certo, ma credo che per la Salernitana sia ancora più importante recuperare quello che ha in casa. Ha un buon gruppo e a volte è meglio dare fiducia ai calciatori con cui hai iniziato. Poi, se ci sono infortuni dai tempi più lunghi, devi intervenire sul mercato che potrà darti rinforzi”.

Per l’ex trainer, Ventura ha beneficiato particolarmente del recupero di Jallow: “Ha fatto un gran gol, è un giocatore importante, intraprendente e veloce. La sua assenza è stata pagata nelle scorse settimane. La vittoria dà morale alla Salernitana e frena un po’ l’Entella, che fuori casa non ha quella solidità che la B richiede”.

Infine, uno sguardo alla prossima avversaria del cavalluccio: “Lunedì c’è Cosenza-Cremonese e i grigiorossi sono in situazione critica, nonostante il cambio di allenatore. La classifica si sta delineando con una certa sofferenza per alcune squadre. La Cremonese dovrà fare risultato a Cosenza e dare un segnale di forza, perchè è stata costruita per andare in A. Ospiterà una Salernitana che invece deve acquisire continuità”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News