Connect with us

News

Nazionali granata: dopo la Lazio partiranno in 5. Strandberg sogna il Mondiale

Sono ancora una volta cinque i tesserati della Salernitana che dovranno partire durante la sosta per gli impegni con le rispettive nazionali per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. Dopo la partita contro la Lazio, i vari Strandberg, Veseli, Belec, Kechrida e Kastanos (che è squalificato in campionato) partiranno per poi rientrare in Campania nella settimana di preparazione alla sfida contro la Sampdoria del 21 ottobre.

Gli europei

Stefan Strandberg è sempre più leader della Norvegia del CT Solbakken, che lo ha ancora una volta convocato per il doppio impegno contro Lettonia (sabato 13 a Oslo, ore 18) e Olanda (martedì 16 novembre a Rotterdam alle 20:45). Quest’ultima sfida soprattutto sarà un vero scontro diretto, importantissimo ai fini del primato, dato che attualmente gli scandinavi sono secondi a -2 proprio dagli oranges, che sabato devono affrontare l’insidiosa trasferta in Montenegro.

Giovedì 11 novembre a Trnava si giocherà Slovacchia-Slovenia (ore 20:45): entrambe sono già fuori dalla corsa al Mondiale, appaiate a quota 10 in terza posizione di classifica (irraggiungibile la Croazia, seconda, a quota 17). Ci sarà Vid Belec nelle file degli ospiti, presumibilmente in panchina, mentre Norbert Gyomber la guarderà in tv da Salerno, in quanto ancora una volta il suo CT, Tarkovic, lo ha sì preconvocato, lasciandolo però nell’elenco delle riserve a casa in preallarme se dovessero esserci defezioni (la seconda sfida è contro Malta domenica). Il portiere granata, in seguito, sarà di scena domenica 14 in casa contro Cipro (ore 15) di Grigoris Kastanos per chiudere questo 2021 di impegni internazionali. Fuori causa da tempo anche la squadra della mezzala ex Frosinone, che raggiungerà anche in anticipo il ritiro della sua Nazionale, data la squalifica: prima della sfida col compagno di club, Kastanos giocherà giovedì 11 novembre a San Pietroburgo contro la Russia.

C’è poi l’Albania, che può ancora sognare uno storico secondo posto che varrebbe lo spareggio: ma i rossoneri di Reja (15 punti) hanno la Polonia a +2 e soprattutto l’Inghilterra (capolista con 20) come prossimo ostacolo a Wembley: si giocherà venerdì 12 novembre alle 20:45 e ci sarà pure Frederic Veseli, ritenuto un pezzo importante della Nazionale albanese dal suo allenatore, nonostante la casella minuti in campionato con la casacca della Salernitana sia ferma momentaneamente a zero, tra problemi fisici e Covid. Contemporaneamente la Polonia affronterà Andorra, che sarà invece avversario dell’Albania a Tirana lunedì 15 per l’ultima gara del girone (polacchi contro l’Ungheria).

L’Africa

Qualificazioni ai prossimi Mondiali anche nel continente africano, dove la Tunisia di Wajdi Kechrida sarà impegnata sabato 13 novembre sul campo della Guinea Equatoriale (ore 17) e poi martedì 16 novembre in casa contro lo Zambia (ore 20). Il terzino della Salernitana figura tra i convocati regolarmente, anche se nella precedente tornata internazionale è rimasto in panchina.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News