Connect with us

News

Nazionali granata: Haaland ringrazia Stranderg, vittoria e giallo per Coulibaly

Primo giro di impegni per i calciatori granata convocati dalle rispettive Nazionali. La serata di oggi ha visto diversi calciatori scendere in campo con la selezione del proprio Paese per le qualificazioni al Mondiale del 2022 in Qatar. L’unico a poter sorridere per il risultato collettivo è Lassana Coulibaly: il suo Mali ha battuto di misura il Rwanda grazie ad un gol di Traoré al 19′ dopo l’errore dal dischetto di Djenepo. Per il centrocampista granata cartellino giallo poco dopo la mezz’ora nell’arco della sua intera partita in campo. Una vittoria che porta il Mali già in testa al gruppo E, col prossimo impegno in programma lunedì prossimo contro l’Uganda.

Serata positiva anche per Stefan Strandberg: il difensore – assente contro la Roma per squalifica – ha giocato tutta la partita pareggiata contro l’Olanda, realizzando anche l’assist per il gol del momentaneo vantaggio scandinavo siglato da Haaland dopo venti minuti di gioco. Un pareggio che lascia la squadra del ct Solbakken al quarto posto del girone G con 7 punti. La Norvegia scenderà in campo il 4 settembre contro la Lettonia ed il 7 contro Gibilterra, prima del rientro in Italia del difensore granata. Da dimenticare invece la partita contro Malta per Kastanos: Cipro ha incassato un pesante 3-0, con il centrocampista granata entrato al 58′ a risultato ormai compromesso. La selezione di Kostenoglou – 4 punti in 4 partite nel raggruppamento H – dovrà affrontare Russia e Slovacchia fino al 7 settembre. È rimasto in panchina invece Vid Belec nel pareggio per 1-1 tra Slovenia Slovacchia, con Oblak a difendere i pali della squadra allenata da Kek, i cui prossimi impegni saranno contro Malta e Croazia.

Domani, alle 18, sarà il momento dell’Italia Under 20 di Alberto Bollini: il ct degli azzurrini ha convocato anche l’esterno granata Matteo Ruggeri, il quale spera di trovare spazio nella gara d’esordio del Torneo 8 Nazioni contro la Polonia a Lomza prima dell’amichevole contro la Serbia il 6 settembre al ‘Teofilo Patini’ di Castel di Sangro. Il 3 ed il 7 settembre, infine, scenderà in campo la Tunisia di Kechrida contro Guinea Equatoriale e Zambia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News