Connect with us

News

Nesta contento: “Potevamo vincere ma affrontavamo una grande squadra”

Alessandro Nesta sorride dopo il pareggio con la Salernitana. Il tecnico dei ciociari ha elogiato la prova della sua squadra nell’anticipo della 13esima giornata del torneo cadetto. “Abbiamo disputato un’ottima partita anche a livello di svolgimento delle trame di gioco” ha commentato il trainer ex Perugia. “Abbiamo mosso palla, con pazienza, ci sono state tante occasioni per segnare. Faccio i complimenti a tutta la squadra per l’interpretazione delle due fasi e per tutto quello che sta facendo”.

Il Frosinone ha retto nonostante una mini-emergenza: “Loro avevano Djuric che si staccava dalla linea di difesa per ‘ripulire’ i palloni e renderli giocabili per la squadra che saliva e Carraro ci ha dato una grande mano. Maiello in mezzo al campo può giocare in tutte le posizioni e poi ha servito due palloni di grande qualità. La cosa che mi piace è che l’emergenza l’abbiamo affrontata con serenità. Tutti quelli che sono a disposizione ce la stanno mettendo tutta. Oggi anche ci sono mancati altri giocatori, ero tranquillo anche prima della partita perché sapevo come l’avrebbero affrontata”.

Al termine dei 90′ il pareggio accontenta entrambe le squadre: “Un punto va bene perché giocavamo contro una grande squadra che ha una fisicità importante. Per quello invece che si è visto in campo dico peccato perché potevamo vincere. Ma sicuramente abbiamo dato il massimo nelle nostre possibilità. I rimpianti non ci sono. Quando fischia l’arbitro è finita la partita. E si analizza tutto. Io ripeto quello che ho detto a Reggio Emilia: sono strasoddisfatto perché questa squadra tiene bene il campo anche nelle difficoltà”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News