Connect with us

News

Niente test in famiglia: all’Ultimo Minuto si ferma Pucino, assenti Rosina-Minala. Ottimismo Calaiò

Manca una settimana alla delicata sfida interna col Cittadella e questa mattina Angelo Gregucci ha diretto la seduta di allenamento senza Rosina e Minala. Ancora una volta cambio di location per la Salernitana che, contrariamente a quanto comunicato ieri, ha sostenuto l’allenamento odierno all’Ultimo Minuto di Battipaglia e non al Mary Rosy il cui manto erboso è stato appesantito dalle abbondanti piogge delle scorse ore.

Oltre a  Minala e Rosina (quest’ultimo ha lavorato in palestra al Mary Rosy) c’è da segnalare l’assenza di Bernardini il quale si è sottoposto ad una seduta di fisioterapia (per lui stagione finita), Schiavi e Calaiò hanno lavorato all’Arechi col preparatore Filetti anche se l’arciere dovrebbe recuperare in tempo per la sfida di sabato prossimo. Assente anche Di Gennaro, ormai da tempo oggetto misterioso della compagine granata. A questi vanno aggiunti Pucino – il quale ha precauzionalmente abbandonato il terreno di gioco anzitempo per una botta alla schiena – e Micai, impegnato in una sessione potenziamento muscolare.

Niente amichevole in famiglia come era trapelato in settimana ma tante esercitazioni tattiche: i terzini ed i centrocampisti con gli attaccanti si sono esercitati contro la linea di difesa. Da un lato Casasola, Mazzarani, Odjer, Orlando, Jallow e Vuletich con Volpicelli ed un ragazzo della Primavera hanno sfidato Migliorini e Mantovani. Dall’altro lato, Pucino, Djavan Anderson, Akpa Akpro, Di Tacchio, André Anderson, Memolla e Djuric hanno fronteggiato la coppia composta da Perticone e Gigliotti col francese che presentava una vistosa fasciatura al capo.

In conclusione, partitella a ranghi misti e appuntamento, presumibilmente, a lunedì alla ripresa per preparare al meglio la sfida con il Cittadella.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News