Connect with us

News

Oggi la ripresa, Ventura in ansia per Cicerelli. Ma contro il Cosenza ci saranno più scelte

La domenica per festeggiare, il lunedì per tornare a lavorare. Dopo la bella ma soprattutto importante vittoria ottenuta ieri a Pescara, Ventura ha deciso di concedere solo mezza giornata di riposo ai suoi calciatori: inevitabile, se si fa cadere l’occhio sul calendario che aspetta i granata. Ieri la squadra è ritornata in pullman a Salerno finalmente in un’aria serena e rilassata, oggi pomeriggio invece si torna a correre e sudare. La sbornia post Pescara deve passare in fretta, dalle 15 di questo pomeriggio (Mary Rosy) si comincia a pensare al Cosenza. 

La prossima sfida per i granata è in programma allo Stadio Arechi, contro i silani. Sabato (fischio di inizio ore 18), ci sarà in curva sold out e contestazione. Ma al tecnico granata interesserà soprattutto cosa accadrà in campo: l’obiettivo è ripetere, quantomeno, la prestazione offerta ieri in Abruzzo per poter centrare la seconda vittoria consecutiva e rilanciarsi in chiave playoff. Oggi Ventura potrà conoscere anche le condizioni di Emanuele Cicerelli, uscito ieri dopo 20’ per un colpo subito dopo un fallaccio di Busellato. L’esterno granata ha riportato una ferita lacerocontusa alla tibia destra, prontamente ricucita dallo staff medico ieri. Oggi esami diagnostici per valutare l’entità dell’infortunio.

Contro il Cosenza Ventura potrà contare sul rientro di Kiyine, Di Tacchio e Karo, tutti e tre ieri squalificati. Inoltre, dovessero essere ufficializzati, potranno essere disponibili anche Aya e Curcio. Cinque calciatori in più per avere più scelte e più soluzioni, non una cattiva notizia considerando lo stato di piena emergenza in cui versa tipicamente la Salernitana. Non ci sarà  invece Alessio Cerci, mentre Firenze è ormai un separato in casa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News