Connect with us

News

Oggi ripresa al M. Rosy, torna Ruggeri: l’esterno punta al derby

Matteo Ruggeri vede la luce. Il difensore ha terminato le cure lontano da Salerno ed è rientrato in città (a testimoniarlo una storia instagram) per iniziare l’ultima fase del recupero. Oggi c’è la ripresa al Mary Rosy. L’infortunio del classe ’02 risale ormai a quasi un mese fa, al match di Torino del 12 settembre scorso. Nel pesante ko dei granata il calciatore era uscito a fine primo tempo per un problema muscolare, sostituito da Ranieri. Infortunio che le analisi hanno rivelato essere abbastanza serio: lesione al muscolo semitendinoso sinistro. Un brutto colpo in un inizio di stagione positivo. Tempi di recupero stimati in più di un mese. Ruggeri ha terminato il percorso fisioterapico ed è clinicamente guarito ma non è ovviamente pronto all’utilizzo. Per giocare servirà aspettare altre due o tre settimane, il tempo di riatletizzarsi insomma, monitorato dai preparatori atletici della Salernitana. Il giocatore mette nel mirino il derby col Napoli del 31 ottobre.

Esterno, ma anche terzino?

Il rientro di Ruggeri porrà un dubbio. Il difensore scuola Atalanta è in grado di giocare nel nuovo sistema adottato da Castori, ovvero la difesa a quattro? Se così fosse andrebbe in competizione con Ranieri, che si è preso il suo spazio da sostituto. L’ex Foggia non ha fatto rimpiangere Ruggeri ed è più abituato a disimpegnarsi da terzino, a differenza del compagno di squadra più propenso a giocare alto in un centrocampo a cinque. Deciderà ovviamente Castori.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News