Connect with us

News

Pagellone di Salernitana-Cremonese: Belec saracinesca, Cicerelli cambia la partita

BELEC 8 Non può nulla sul diagonale di Valzania, pochi secondi dopo è attento sulla conclusione ravvicinata di Zortea. Prodigioso al 26’ quando in uscita nega a Gaetano un gol che sembrava già fatto. Un altro miracolo al 33’ quando respinge da pochi passi l’incornata di Terranova sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Vale come un gol l’intervento su Celar dopo il gol di Kupisz.

CASASOLA 5.5 Trova in Crescenzi un cliente a dir poco scomodo, gli concede poco spazio e lo mette in difficoltà quando spinge col piede sull’acceleratore. Con l’ingresso di Valeri la situazione cambia e trova anche maggiore fiducia in fase di spinta.

GYOMBER 6.5 Baluardo difensivo, sempre l’ultimo ad alzare bandiera bianca. Quasi sempre in anticipo, dà filo da torcere a Ciofani.

AYA 6 Rischia l’infortunio nei minuti finali del primo tempo dopo un duro scontro di gioco con Crescenzi. Resta concentrato e sfiora anche il primo gol stagionale.

LOPEZ 5 Torna dopo aver saltato la gara di Ferrara e appare un po’ arrugginito in avvio di partita quando lascia a Valzania la possibilità di concludere a rete. Regala ingenuamente una rimessa laterale agli avversari e spara alto una punizione da posizione invitante. Nel secondo tempo si fa perdonare con un cross al bacio per Kupisz.

KUPISZ 7 Dopo un avvio di gara in ombra mette lo zampino nell’azione che porta al pareggio di Djuric. Trova il gol del vantaggio con un colpo di testa da rapace d’area di rigore. DAL 41’ ST SCHIAVONE SV.

CAPEZZI 5 Tra i peggiori dei suoi in evidente difficoltà tattica e atletica. Dopo 45’ Castori lo sostituisce. DAL 1’ ST DZICZEK 6 Col suo ingresso la Salernitana cerca maggiore ordine in fase di costruzione ma il polacco non è ancora al top della condizione.

DI TACCHIO 5.5 Prova a fare diga cercando anche di avviare la manovra, ad inizio ripresa commettere un errore ingenuo che permette a Zortea di concludere verso la porta.

ANDERSON 6 Al primo pallone toccato si procura un calcio di punizione provocando l’ammonizione avversaria. Prova a partire più volte palla al piede ma conferma di ‘soffrire’ la posizione di laterale di centrocampo. DAL 21’ ST CICERELLI 6.5 Entra con l’approccio giusto e innesca l’azione del gol di Kupisz saltando due avversari.

TUTINO 6.5 Sembra aver riacquisito lo smalto delle prime uscite, serve involontariamente a Djuric l’assist del gol. DAL 41’ ST BOGDAN.

DJURIC 7 Trova in tuffo il terzo gol stagionale, il primo all’Arechi, approfittando dell’errore di Crescenzi in uscita.

CASTORI 7 Ancora una volta vince la partita con i cambi, inserendo Cicerelli che cambia i ritmi del match. Festeggia i quarant’anni di carriera con una vittoria che vale il primo posto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News