Connect with us

News

Pagellone Salernitana-Pordenone: Di Tacchio e Lopez horror, Bogdan ultimo a mollare

BELEC 6. Attento, dà sicurezza al reparto. Provvidenziale sul sinistro di Falasco al quarto d’ora della ripresa e poi sulla testa di Musiolik a metà secondo tempo. Non può molto sui gol.

CASASOLA 5. Scavalla con continuità sulla destra, ma la mira dei suoi cross è da rivedere. Spara alle stelle un pallone invitante a dieci minuti dall’intervallo. Si impegna tantissimo nella ripresa, corre forse più di tutti ma i risultati non sono apprezzabili.

GYOMBER 5,5. Supera il pestone di Monza e resta vigile nel guidare la difesa senza fronzoli. Il neo è il fallo su Musiolik da cui scaturisce il gol friulano. (dal 42′ st GIANNETTI sv).

BOGDAN 6. Subito attento e concentrato. Prende in consegna Diaw, salta in fase offensiva, pulito negli anticipi.

LOPEZ 4,5. Ha tirato la carretta sempre lui a sinistra, la stanchezza si sente e… si vede. Ci mette esperienza e la consueta garra per mascherarla. Più di un disimpegno impreciso, stesso discorso sui traversoni, quasi sempre sballati.

KUPISZ 6. Taglia bene al 4′ ma viene murato sulla conclusione. Generoso soldatino tutto corsa, non si ferma mai: si sacrifica quando la Salernitana resta in dieci. (dal 33′ st SCHIAVONE 4,5. Impalpabile)

CAPEZZI 5. Riproposto dopo il “riposo” di Monza, ordinato e diligente nella doppia fase, taglia e cuce. Il piattone destro dal limite deviato in angolo al 22′ avrebbe meritato maggior fortuna. Gran partita e poi l’intervento su Barison che gli costa il rosso: irruento, certo, ma non sembrava da espulsione diretta.

DI TACCHIO 4. Sotto giri e un po’ in affanno fin dall’inizio. Costretto a spendere un giallo già nel primo tempo, non ingrana. Diversi palloni buttati nel vuoto. Perde Barison sul gol. A 10′ dalla fine arriva il secondo giallo (giusto) e lascia colpevolmente i suoi in 9.

CICERELLI 6,5. Torna titolare dopo quasi un mese. Non giocava più di un tempo dal match contro la Spal. Va vicino al gol al 16′ direttamente su calcio di punizione. Ha verve, è pimpante. Una sua inarrestabile discesa al 26′ del secondo tempo lascia strozzato l’urlo del gol ai suoi. (dal 33′ st GONDO 5,5. Ci mette impegno).

TUTINO 6. Al pronti-via punta Barison sulla sinistra e serve un pallone al bacio per Kupisz che manca l’aggancio vincente dopo un ottimo taglio. Ha fame di gol – conclude da posizione defilata in braccio a Perisan al 20′ – però poi si innervosisce e becca un giallo ingenuo per una parolina di troppo all’arbitro. (dal 37′ st DZICZEK 4,5. Entra e sbaglia lo schema su una punizione invitante).

DJURIC 6. Solito copione, cercato sempre e comunque nel gioco aereo per sponde e spizzate. Lo esegue alla sua maniera, le prende quasi tutte ma sulle seconde palle non sempre ci sono compagni in agguato. Pochissimi i cross buoni dalle fasce. Gli avversari gli si appendono in ogni maniera. (dal 33′ st ANDERSON 4,5. Era difficile dare una svolta per come si era messa la gara, ma dai suoi piedi ci si aspettava di più: si nasconde).

ALL: CASTORI 5. Rispolvera il 4-4-2. Subito arrembanti i suoi, che meriterebbero il vantaggio alla mezzora, dopo aver creato almeno tre nitide palle gol senza strafare, con il gioco classico della casa. L’espulsione di Capezzi rompe le uova nel paniere. Ha il coraggio di non cambiare dopo il rosso e va avanti per almeno mezzora con un 4-3-2 con mezzali non di ruolo, nel tentativo (riuscito) di affiancare a Di Tacchio uomini di corsa. Poi, però, aspetta forse troppo per inserire forze fresche. L’espulsione del capitano spegne la luce.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News