Connect with us

News

Parterre contro il Diavolo: all’Arechi presente e passato della Nazionale

Il presente e il passato della Nazionale italiana sulle poltroncine dell’Arechi per assistere a Salernitana-Milan. C’è il (già annunciato) commissario tecnico degli azzurri, Roberto Mancini, che al suo arrivo ha incontrato e abbracciato l’ex massaggiatore Salvatore Carmando.

Poco prima del CT era giunto all’Arechi anche un vecchio inquilino della panchina granata, nonché predecessore del “Mancio”, quel Gian Piero Ventura che allenò la Salernitana nella stagione 2019/20. Applausi per Danilo Iervolino, patron granata, sia all’arrivo allo stadio, sia prima della partita per qualche secondo di passerella con moglie e figlio. “C’è solo un presidente”, ha subito cantato la curva sud.

Presente anche il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Con le giuste motivazioni questa squadra si può salvare”, aveva detto ieri. “Stasera c’è una prova contro una delle prime della classe? Questa è solo la prima prova, vediamo”, ha aggiunto prima di fiondarsi all’interno dello stadio. Prima ancora aveva varcato la soglia dell’Arechi anche l’Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, Monsignor Andrea Bellandi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News