Connect with us

News

Pordenone cede Burrai e punta Dziczek. CT U21 Polonia: “Ha potenziale per Nazionale maggiore”

Patryk Dziczek si allontana sempre di più dalla Salernitana. Il giocatore polacco è finito nel mirino del Pordenone ed è da considerarsi, a questo punto, un elemento a tutti gli effetti della Lazio, che ne detiene il cartellino. Domani, infati, è atteso a Roma per sostenere le visite mediche col club biancoceleste, pur non sapendo effettivamente con quale maglia giocherà nel 2020/21.

Eppure il club granata aveva inserito Dziczek tra i convocati per il raduno in città il 19 agosto (clicca qui per leggere) citandolo anche nella nota con i precettati per Sarnano (in cui il polacco veniva dato a Salerno per recuperare da un infortunio, prima di raggiungere la sua Nazionale, nda). Il giocatore si era presentato al raduno lamentando una distorsione alla caviglia. Convocato dall’U21 polacca, è rimasto in panchina contro l’Estonia, giocando e segnando invece nella partita successiva contro la Russia. “Non abbiamo altri giocatori con la sua stessa classe. – ha detto di lui il CT dell’U21 polacca, Michniewicz, che nei mesi scorsi gli aveva fatto visita a Salerno – Non volevo rischiarlo con l’Estonia. Senza Dziczek, lo abbiamo visto, è una squadra completamente diversa. È un giocatore che dà serenità a tutta la squadra, ha il potenziale per giocare in Nazionale maggiore. Merita un riconoscimento speciale, tanto più perché ha risposto alla convocazione, nonostante la sua società volesse trattenerlo in Italia per curarlo lì”. Michniewicz ha parlato al Prezglad Sportowy, principale quotidiano polacco. Non è dato sapere se il riferimento è alla Salernitana o alla Lazio. Di certo, con la conclusione della trattativa per il passaggio a Salerno di Palmiero e probabilmente anche Schiavone, per Dzcizek non ci sarebbe spazio alla corte di Castori, nonostante le buone cose fatte vedere nella scorsa stagione con la guida di mister Ventura.

Il Pordenone ha appena ceduto Salvatore Burrai al Perugia e cerca adesso un playmaker per potenziare il suo organico, svecchiandolo. Il club ramarro ha messo gli occhi proprio su Patryk Dziczek e avrebbe sondato la Lazio per averlo in prestito. Il classe 1998 avrebbe dovuto essere tra i riconfermati a Salerno, nella mente di Lotito. Qualcosa, però, è cambiato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News