Connect with us

News

Portieri, avvicendamento tra… Russo: il terzo (per ora) sarà Antonio, di rientro da Marsala

Anche il portiere Antonio Russo, classe 2000, rientrerà alla base e dovrebbe partecipare al ritiro di Sarnano agli ordini di Fabrizio Castori. Il giovane estremo difensore sogna di ritagliarsi uno spazio come riserva in granata, alle spalle dei più esperti Micai e Vannucchi. Ma solo per il momento, visto che la Salernitana potrebbe rinnovare totalmente il parco dei portieri.

Russo è reduce da una stagione in prestito al Marsala, dove ha collezionato 27 partite (39 gol subiti) tra campionato di Serie D e Coppa Italia. La Salernitana lo aveva prelevato nell’estate 2018 dalla Sarnese, team con cui pure aveva accumulato buona esperienza in quarta serie l’anno precedente, nonostante la giovanissima età (29 presenze, 46 gol al passivo). Nel 2018/19 ha difeso i pali della formazione Primavera della Salernitana, per poi essere ceduto nuovamente per fare esperienza. Russo ora sogna di restare in granata o, quantomeno, misurarsi con la Serie C sempre in prestito.

Per ora, l’ex del Marsala prenderà il posto dell’omonimo Stefano come terzo portiere. Il classe 1989 infatti ha il contratto in scadenza e non dovrebbe essere rinnovato. Stesso discorso per l’altro portiere, Daniele Lazzari. In ritiro potrebbe essere aggregato alla prima squadra anche Jacopo De Matteis, portiere classe 2001 della Primavera che già l’anno scorso ha avuto modo, all’occorrenza, di allenarsi con i più grandi. L’altro portiere in orbita Salernitana, il classe 2000 Bruno Capasso, ha trovato un accordo definitivo con il Nola, dove ha militato nelle ultime due stagioni e lascia quindi il club del cavalluccio marino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News