Connect with us

Serie B

Primo calciatore positivo al Covid-19 in cadetteria, è Vacca del Venezia

E’ di pochi minuti fa la notizia del secondo caso di positività al Covid-19 in Serie B, il primo tra i calciatori. Dopo il dirigente della Virtus Entella, anche il centrocampista del Venezia, penultimo avversario sfidato dalla Salernitana lo scorso 3 marzo, Antonio Vacca ha contratto il Coronavirus. Le condizioni dell’ex Parma, che si trova in quantena a casa, sono in miglioramento e saranno ulteriormente verificate nei prossimi giorni. Di seguito la nota del club lagunare:  “Venezia FC informa che il calciatore Antonio Junior Vacca è risultato positivo al test per l’identificazione del Coronavirus-COVID-19. Attualmente Antonio Junior Vacca si trova in isolamento presso la sua abitazione. Le sue condizioni di salute sono migliorate poichè ad oggi il giocatore ha superato la fase sintomatica. La società nei prossimi giorni si adopererà per far porre in essere le misure necessarie di verifica sullo stato di salute degli altri tesserati e dipendenti”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B