Connect with us

News

Qui Pordenone, Domizzi: “Ci è mancato solo il gol. Testa alla Salernitana”

Maurizio Domizzi (Foto sito ufficiale Pordenone Calcio)

Martedì, con fischio d’inizio alle 14, la Salernitana sfida il Pordenone a Lignano per provare a cancellare il ko con il Monza. Sulla strada di Castori una squadra in grossa difficoltà che si ritrova invischiata nella lotta per evitare i playout dopo aver occupato a lungo la parte sinistra della classifica. Ieri i “ramarri” hanno incassato un doloroso ko con la Reggiana ed in sala stampa Maurizio Domizzi, subentrato da un mese ad Attilio Tesser, ha commentato la sconfitta proiettandosi già alla sfida con la Salernitana: “E’ stato un pomeriggio no per il risultato – riporta TrivenetoGoal –  Purtroppo abbiamo regalato, perché la partita è stata sempre sotto controllo sotto il profilo tattico e tecnico. Abbiamo avuto altre due o tre occasioni, sono passate tante palle in area, non siamo mai riusciti ad avere la zampata giusta”.

A Domizzi è quindi piaciuta la prestazione, ma la squadra difetta sul piano realizzativo: “Abbiamo avuto tre opportunità di tirare in porta da tre metri, mi dispiace perché la prestazione c’è stata. Anche dopo il gol della Reggiana potevamo pareggiarla. Abbiamo avuto diverse opportunità, abbiamo regalato i tre punti alla Reggiana. Serve la qualità giusta per fare le giocate giuste al momento giusto”.

Il calendario serratissimo offre sia a granata che a neroverdi la possibilità di cancellare l’ultimo ko: “Martedì c’è la Salernitana – conclude Domizzi – tutte le squadre si giocano qualcosa, dobbiamo cercare di recuperare le energie dal punto di vista tecnico. Ci sperano e ci credono le nostre avversarie, dobbiamo crederci anche noi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News