Connect with us

News

Radrizzani rilancia: offerti 45 mln per i granata. Mencucci: “Speriamo in supplemento trattativa”

Andrea Radrizzani rilancia. Nell’ultimo giorno prima della deadline, il gruppo guidato dall’imprenditore proprietario del Leeds United ha aumentato l’offerta precedentemente fatta. Dopo quattro giorni di silenzio e di raffreddamento del dialogo, nella notte sarebbe passato da 40 a 45 milioni di euro per l’acquisizione della Salernitana. I comproprietari del club granata – che hanno il trust pronto – riflettono. La precedente proposta, discussa dal legale dell’imprenditore milanese, Natale, con quello di Lotito, Gian Michele Gentile, non era stata ritenuta però congrua dai co-patron.

Tra ieri e oggi, attraverso l’esperto dirigente Sandro Mencucci, nel board del club inglese con Radrizzani, l’interessato è uscito allo scoperto confermando il suo interesse a mezzo stampa: “Ribadiamo che l’offerta è fatta da persone serie, da italiani e nella più ampia trasparenza – spiega Mencucci, in passato amministratore delegato della Fiorentina e dirigente di Aser Group, a Il Mattino – Non abbiamo mai incontrato i legali della Salernitana ma solo parlato con loro al telefono. Io ho parlato al telefono con Lotito. Poi bisogna fare una due diligence, ma Lotito è comunque una persona perbene e i conti sappiamo che li tiene in ordine”. Mencucci espone i dettagli dell’offerta presentata da Radrizzani, a quanto pare supportato da un gruppo imprenditoriale: “Radrizzani è il leader di un gruppo che si chiama Aser Ventures. Insieme a lui c’è il gruppo di riferimento dei San Francisco 49ers (squadra di football americano, ndr). La nostra offerta è reale con cifre e modalità di pagamento. Non parliamo di cifre a mezzo stampa. Usciamo allo scoperto per amore della verità, rispetto dei tifosi, di Lotito e di Mezzaroma, persone perbene. Nelle offerte si mette sempre una data: non è sei mesi. La nostra offerta dura 10 giorni ed è stata presentata il 23 giugno. Sappiamo che c’è una deadline, oggi, ma la ragionevolezza del presidente federale potrebbe spingere ad un supplemento di trattativa”. Insomma, Radrizzani spera che possa essere data una proroga rispetto alla deadline di oggi alle 23:59 per poter continuare a trattare. Ma servirà l’apertura di Lotito e Mezzaroma. Intanto, il rilancio dopo quattro giorni di riflessione c’è stato…

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News