Connect with us

Calciomercato

Rebus a sinistra: non si mollano Pajac e Buongiorno, spunta un’ipotesi via Lazio

Il laterale mancino è la priorità per la Salernitana in questa fase del mercato di riparazione. Un ritornello che si ripete fino alla noia, ma necessario da ribadire per accelerare i rinforzi in una zona di campo decisamente scoperta. Una squadra che è lì, al secondo posto, non può sottovalutare la cosa. Lo sa Fabrizio Castori e lo sa la dirigenza, che ieri ha fatto ulteriormente il punto al Mary Rosy sul da farsi.

La Salernitana spinge per Carretta del Cosenza (clicca qui per leggere l’articolo), uno di quelli che il quinto di sinistra potrebbe pure farlo, ma in chiave più offensiva. Dovrà quindi arrivare anche un elemento con caratteristiche diverse, abile anche nella fase di non possesso. Nella lista del ds Fabiani (foto in alto Tanopress con la dirigente Gabriella Borgia), il nominativo di Marko Pajac (’93) del Cagliari resta ampiamente sottolineato in rosso nella lista dei possibili innesti. Certo, il croato ha chiesto cifre decisamente non in linea con la categoria e soprattutto con un suo bagaglio stagionale di zero presenze, dovute a qualche problemino fisico e a una poca considerazione dell’allenatore. La società campana sembra però ritenere il giocatore, con l’avallo di Castori, la giusta pedina da inserire nell’ingranaggio e non chiude definitivamente le porte a un suo arrivo. Salernitana e procuratore del ragazzo, Pisacane, si aggiorneranno presto per capire se ci sono gli estremi per portare a termine l’operazione, visto che Pajac è in scadenza coi sardi e dovrà giocoforza cambiare aria, a meno di clamorose sorprese. Come alternative, la Salernitana tiene sempre in caldo la pista Buongiorno, ventenne del Torino che stasera dovrebbe essere titolare in Coppa Italia contro il Milan: Castori lo apprezza tantissimo per averlo allenato due volte, a Carpi e Trapani, ma i rapporti tra Cairo e Lotito sono tutt’altro che amichevoli in questo periodo e resta difficile trovare un accordo tra società. Di certo il giocatore accetterebbe di buon grado la possibilità di trovare maggior spazio in B con un allenatore che lo stima, rispetto alla difficile situazione del Toro in A (finora 2 gettoni per lui). C’è poi Daniele Liotti, 26enne della Reggina che, tuttavia, è impelagata nella lotta per evitare le zone basse di classifica e difficilmente si priverà di uno dei suoi elementi migliori in questo primo scorcio di stagione. L’allenatore amaranto, Marco Baroni, avrebbe detto no alla sua partenza. Giochi di mercato, ovviamente, che potrebbero cambiare da un giorno all’altro soprattutto se la Salernitana mettesse sul piatto argomenti convincenti (o contropartite come Micai).

Stando a quanto riporta l’odierna edizione del quotidiano Il Mattino, inoltre, non sarebbe da sottovalutare una possibilità dalla Serbia: la Lazio, infatti, starebbe trattando l’arrivo nella capitale del giovane Dimitrije Kamenovic, terzino mancino classe 2000 del Cucaricki. Tare, ds biancoceleste, avrebbe raggiunto l’accordo col giocatore (il suo procuratore è Mateja Kezman, che i più ricorderanno con la maglia di Chelsea, Atletico Madrid, Paris Saint Germain e soprattutto PSV Eindhoven) ma deve trovare ancora quello con la società di appartenenza, attualmente quarta nel massimo campionato serbo. Se ci riuscisse, alcuni rumors darebbero per fattibile un prestito di Kamenovic alla Salernitana per consentirgli di ambientarsi con il calcio italiano e, nel contempo, dare una mano alla formazione granata. L’operazione “varrebbe” circa 2 milioni e potrebbe anche andare il porto per giugno. Si vedrà.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato