Connect with us

News

Report, zoom su Lotito, Akpa e gli altri: “Non ho fatto plusvalenze false con la Salernitana”

Il “fenomeno” Lotito al centro di un’inchiesta Report. Questa sera è andata in onda la trasmissione di Rai 3, nella prima parte incentrata sull’ex co-patron della Salernitana in un servizio realizzato da Luca Chianca e con la collaborazione di Alessia Marzi. “Vola un’aquila nel cielo” ripercorre cronologicamente tutte le vicende collegate all’imprenditore romano, dall’acquisto di Lazio e Salernitana al caso fallimento Samb, la multiproprietà, la “valorizzazione” di Akpa, la mancata elezione in Senato, fino a giungere alle carte false prodotte da Lotito (ma a sua insaputa, come fatto pervenire a Rai 3), per acquisire il 37,5% di New Alitalia nel 2019.

Immagini Report Rai 3

Capitolo Salernitana

E’ il 2011 e Lotito, insieme al cognato Marco Mezzaroma, acquista la Salernitana, di cui detiene le quote sociali con l’Omnia Service S.r.l. (ufficialmente di suo figlio Enrico), fino alla costituzione del trust dopo la promozione in A. Il servizio fa luce sul rapporto, sempre sofferto, del club granata con la casa madre: Lazio Marketing, infatti, fa entrare nelle casse della Salernitana 3,5 milioni di euro, oltre che i calciatori. Nel bilancio 2020 del club biancoceleste, infatti, 9,85 milioni di euro sono iscritti a favore della Salernitana, nel 2019 e nel 2018 altri 6 milioni. “L’ho venduta a 10 milioni? No, io non ho venduto niente. – risponde Lotito sul club granata – Una società con neanche un euro di debito ed autosufficiente quanto vale? Di sicuro non quella cifra. Ma di gran lunga superiore. Non è un grande risultato. Enrico Laghi l’aveva valutata 60 milioni”. 

 

Fabiani fa luce su Akpa

Anche l’ex direttore granata, Angelo Mariano Fabiani, è intervenuto nel servizio di Luca Chianca in onda questa sera. Dapprima sul passaggio alla Lazio di Akpa-Akpro: “sfido chiunque a trovarmi una plusvalenza fittizia in questa operazione, che è diverso da una valorizzazione. Al momento in cui si verifica la condizione è un pagherò. Non sono a bilancio queste somme ad oggi”. La valorizzazione è una forma di sublimazione della plusvalenza, come spiega il servizio, e l’esempio è proprio il giocatore ivoriano ora in forza tra le fila della Lazio. A settembre 2020 passa al club “madre” per 100mila euro, ma viene iscritto a bilancio per 12,7 milioni di euro. Una plusvalenza che viene giustificata come “valorizzazione”, ovvero se il giocatore raggiunge determinati obiettivi calcistici e di prestazioni, varrà la cifra iscritta in bilancio. Durante il servizio, anche Lotito torna sul caso Akpa: “Non ci sono plusvalenze false, i calciatori sono stati già pagati. Akpa-Akpro non vale oggi 100mila euro. 12 mln? Guardi alla situazione di mercato di due anni fa”.

 

Lotito tra Senato e Alitalia

Ripercorrendo il filo cronologico delle vicende, si arriva al 2018: è l’anno in cui Lotito si candida al Senato nel collegio plurinominale in Campania con Forza Italia. Esce sconfitto da Carbone (poi passato a Italia Viva), fa ricorso e il Senato, dopo quasi quattro anni, non si è ancora espresso, creando una situazione di impasse senza precedenti nella storia della Repubblica. La sua conferma oggi è ancora sub iudice, mentre si avvicina l’elezione del nuovo Capo dello Stato, terminato il mandato di Mattarella.

Non è tutto, perchè l’ex patron granata prova, nel giugno del 2019, ad acquisire il 37,5% delle quote azionarie di Alitalia S.p.A. (finita in amministrazione straordinaria l’anno precedente), inviando  una manifestazione d’interesse con una lettera di garanzia tramite il banco Santander, firmata e timbrata da due funzionari. In tutto 375 milioni di euro, come afferma l’imprenditore romano, confermando le sue garanzie patrimoniali per la conclusione dell’operazione e per il mantenimento della compagnia. Come mostra Chianca nel servizio andato in onda, però, il documento è un falso, disconosciuto anche dallo stesso banco. Ma il tutto si arresta, perché l’ex co-patron richiede di avere voce in capitolo nella gestione di New Alitalia.

Immagini Report, Rai 3

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News