Connect with us

News

Ribéry “cittadino” vietrese: un piatto in ceramica per il campione francese

Dopo Fabrizio Castori e il suo staff (premiati al termine della scorsa stagione dalla comunità locale per la cavalcata che ha condotto la Salernitana in Serie A), anche Franck Ribéry diventa “vietrese”.

A suggellare il feeling subito importante tra il campione francese e la Costiera Amalfitana – dove ha avuto il suo primissimo contatto con il granata, all’Hotel Raito – ci ha pensato il tifoso Matteo Striamo, vera e propria istituzione di Vietri sul Mare che lo scorso anno fu tra i fautori, insieme all’amministrazione comunale, della consegna dei premi al tecnico, ai suoi collaboratori, a Di Tacchio e a Dziczek (clicca qui per leggere l’articolo). Nella giornata di ieri, il bis con Ribéry: direttamente nel centro sportivo Mary Rosy, c’è stata infatti il tempo per un piccolo omaggio in ceramica vietrese, un piatto decorato che raffigura proprio la prima località della Costiera.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News