Connect with us

News

Salernitana, non fermarti ora! Granata a Brescia, Castori conferma modulo e uomini

BRESCIA – SALERNITANA – STADIO RIGAMONTI (ORE 14)

BRESCIA (4-3-3): Joronen; Sabelli, Chancellor, Mateju, Martella; Dessena, Van de looi, Jagiello; Spalek, Torregrossa, Ragusa. A disp. Kotnik, Zmhral, Mangraviti, Ghezzi, Ayè, Labojko, Verzeni, Bjarnason. All. Dionigi

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Kupisz, Dziczek, Di Tacchio, Anderson, Casasola; Tutino, Djuric. A disp. Adamonis, Lopez, Gondo, Cicerelli, Aya, Iannoni, Barone, Capezzi, Giannetti, Antonucci, Baraye. All. Castori

Arbitro: Aureliano di Bologna

Diretta: Dazn.com


La Salernitana va a caccia di conferme in casa di una Leonessa ferita ma desiderosa di riscattarsi. L’undicesima giornata del campionato di Serie B propone la trasferta del “Rigamonti” ad una Salernitana che arriva a questo ostico impegno da capolista, con 23 punti in classifica. Un punteggio mai ottenuto in Serie B in oltre 100 anni di storia e che responsabilizza ulteriormente la truppa di Castori.

Alle porte c’è un vero e proprio tour de force che metterà i granata davanti a sfide contro alcune delle formazioni più accreditate per il salto di categoria. Un motivo in più per continuare sul percorso intrapreso e provare a trasformarsi da sorpresa in certezza del torneo cadetto.

Per la trasferta in terra lombarda Castori recupera Lopez ma è intenzionato a non stravolgere la formazione che ha battuto Cosenza e Cittadella. Conferma per il 3-5-2 con Belec tra i pali e in difesa Bogdan, Gyomber Mantovani, quest’ultimo in vantaggio su Aya. Nessuna novità prevista neanche a centrocampo: sulle corsie laterali ancora spazio a Kupisz Casasola mentre al centro ci saranno Dziczek ed Anderson ai lati di Di Tacchio. In avanti inamovibili Tutino Djuric, chiamati a stringere i denti in vista dell’annunciato tour de force.

Il Brescia del neo tecnico Dionigi si schiererà in campo con il 4-3-3: non ci sono Donnarumma, Ndoj e Bisoli: in attacco il tecnico ex Ascoli si affiderà a Spalek, Torregrossa e all’ex Ragusa in una formazione ricca di nomi importanti come quelli di Sabelli, Martella Dessena.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News