Connect with us

News

Sorrentino a SN: “Jallow, vuole fare bene a Salerno ma la Lazio sarebbe gradita. Vi spiego formula Odjer”

Tra le stanze dell’Hotel Sheraton di Milano è stato intercettato dai nostri inviati Luigi Sorrentino, agente di Lamin Jallow che ha chiarito in primis la situazione del suo assistito: “Le notizie su Lamin le apprendo dai giornalisti, ma io non sono mai stato contattato dalla Lazio né dalla Salernitana. Certo l’ipotesi sarebbe gradita, il ragazzo comunque rimarrebbe a Salerno”. Per l’ex Cesena c’era una succosa offerta proveniente dagli emirati arabi: “Sulla cospicua offerta, di 5 milioni di euro, solo la Salernitana sa come ha fatto a rifiutare. Sull’ingaggio il ragazzo non voleva tornare in Africa, ha preferito restare a Salerno per fare una buona stagione a aprire nuovi orizzonti”. Per Sorrentino lo screzio tra Jallow e i tifosi, al termine della sfida col Crotone è acqua passata: “L’episodio col Crotone può capitare, se i tifosi capiscono si può tornare a remare tutti dalla stessa parte”.

L’agente cura anche gli interessi di Moses Odjer che da poco ha lasciato Salerno per scegliere Trapani. Un chiarimento sulla formula del trasferimento: “Odjer è andato in prestito che però diventa definitivo perché il calciatore era in scadenza. Un accordo per il rinnovo era stato firmato, solo da parte del calciatore, ma mai depositato. Resta un accordo con il Trapani, in caso di salvezza rimarrebbe lì altri due anni. In caso contrario la Salernitana si è detta disposta a proseguire il rapporto”. L’avvocato Sorrentino giudica anche il probabile prossimo acquisto granata Leonardo Capezzi: “Capezzi è un profilo importante, può dare molto, soprattutto con l’attuale posizione di classifica, a un passo dalla promozione diretta”. Chiosa finale sul mercato delle altre squadre e sui singoli della Salernitana: “Non si possono dare giudizi, perché parlerà il campo. Ho seguito poco il mercato delle altre squadre, al di fuori della Salernitana. Djuric mi è piaciuto molto finora, è tornato il giocatore che conoscevamo. Mi ha fatto un’ottima impressione. Gli altri hanno reso sui loro standard, Kiyine ha fatto il suo, Cicerelli mi ha sorpreso”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News