Connect with us

Calciomercato

Suggestione Caceres resta viva, ma c’è concorrenza anche dalla Turchia

La Salernitana resta in fila per Martin Caceres. Il duttile difensore classe 1987, a dispetto della carta d’identità, potrebbe ben presto trasformarsi da suggestione a idea concreta per rinforzare la rosa di mister Castori con un elemento di valore e soprattutto grande esperienza in Serie A e non solo: 256 partite tra la massima divisione italiana e la Liga spagnola, 107 con la Nazionale uruguaiana, altre 83 tra coppe nazionali ed europee.

Il giocatore, dopo aver  terminato il contratto con la Fiorentina ed disputato la Copa America con l’Uruguay, è attualmente svincolato e sta valutando le proposte arrivate. C’è anche quella della Salernitana, che si unisce a quella dello Spezia. Nelle ultime ore è emersa per lui anche la possibilità turca con il Besiktas che ha appena vinto il campionato e disputerà la Champions League. Un fattore non di poco conto, anche se il giocatore sembra orientato a restare in Italia. L’ex juventino, che compirà 35 anni ad aprile 2022, si sente ancora in ottime condizioni e vorrebbe continuare a misurarsi con la Serie A, nonostante siano pervenute proposte allettanti dalla Serie B con Monza e Parma sempre pronte a fare follie. Può fare il quinto o il braccetto di difesa. Da una decina di giorni il suo entourage parla con quello granata (clicca qui per leggere). Il cavalluccio gli offrirebbe un ruolo di primo piano, ma non un cachet extra lusso. Ecco perché c’è attesa. Col passare dei giorni Caceres (che da svincolato sarebbe in grado di firmare anche dopo il gong del mercato, previsto per il 31 agosto), potrebbe diminuire le sue pretese e diventare accessibile anche per una neopromossa. Si vedrà.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato