Connect with us

News

Tac negativa, Veseli rassicura tutti: “Sto bene”. Domani ripresa al M. Rosy, Castori spera…

Non c’è tempo per pensare a quel che è successo oggi, che avvicina nettamente la Salernitana a un obiettivo insperato. La squadra è stata festeggiata dopo la vittoria sull’Empoli, ma deve affrontare un ultimo importante ostacolo che la separa dalla massima serie: vincere a Pescara è l’imperativo.

Il gruppo si ritroverà domani alle 16:30 al Mary Rosy per riprendere la preparazione in vista del ravvicinato match dell’Adriatico. I calciatori scesi in campo oggi faranno sicuramente lavoro di scarico, per gli altri invece un po’ di ritmo in più. Al campo ci sarà certamente anche Frederic Veseli, sostituito con Mantovani nell’intervallo oggi, dopo aver subito un colpo nel corso di uno scontro fortuito col compagno Jaroszynski. L’albanese ha perso per un attimo l’orientamento dopo una botta alla testa e lo staff ha preferito non rischiare, spedendo il calciatore nel vicino ospedale Ruggi per una tac al cranio che, fortunatamente, ha dato esito negativo. L’annuncio è stato dato dal diretto interessato su Instagram con un selfie che lo ritrae insieme al fisioterapista Cuoco e a un infermiere. Tutti carichi. A Pescara non sarà però disponibile Mamadou Coulibaly, che è stato ammonito oggi pomeriggio e aveva sulle spalle il fardello della diffida: domani il giudice sportivo lo squalificherà. Tornerà invece a disposizione Kiyine. In tutto ciò Fabrizio Castori continuerà a farsi… tamponare: l’allenatore ha carica virale bassa da qualche giorno, ma non è ancora negativo. Lunedì – fra le altre cose – sarebbe la sua partita numero 500 da allenatore in Serie B e vorrebbe viverla dalla panchina. Incrocia le dita e spera.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News