Connect with us

News

Tampone positivo: niente Spezia per Veseli

AGGIORNAMENTO ORE 20.50 – Non ci sarà Frédéric Veseli a La Spezia, il risultato del suo tampone è purtroppo positivo. Lo ha comunicato pochissimi minuti fa la Salernitana, scatterà ovviamente l’isolamento. Nei giorni scorsi l’ex Empoli (insieme allo spezzino Manaj) si era esposto a rischi nel ritiro della nazionale albanese con la positività di tre giocatori (Gjasula, Hoxhallari e Cikalleshi) e di un fisioterapista. La speranza di Castori, che non aveva convocato Veseli, era quella di averlo in serata nel ritiro pre partita in caso di tampone negativo. La positività del calciatore della Salernitana non è l’unica negli ultimi giorni in Serie A. Due ore fa infatti è risultato positivo il milanista Brahim Diaz, ieri il difensore dello Spezia Reca, due giorni fa l’altro rossonero Theo Hernandez.

ARTICOLO ORE 12.50 – Frédéric Veseli potrebbe partire in extremis per La Spezia. Il difensore granata è stato escluso dalla lista dei 21 calciatori convocati per la trasferta del “Picco” perché in attesa del risultato del tampone molecolare a cui è stato sottoposto dopo gli impegni con la Nazionale albanese (con diversi casi di contagio registrati tra i calciatori e lo staff di Edy Reja).

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del match in terra ligure, il tecnico Fabrizio Castori ha spiegato che “se il tampone è negativo, lo facciamo venire a La Spezia”. Dunque – nel pomeriggio – il difensore ex Empoli potrebbe partire da solo e raggiungere i compagni di squadra per poi accomodarsi in panchina, rappresentando una valida alternativa a gara in corso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News