Connect with us

News

UFFICIALE. Dalla naftalina a vice di Ventura: Gigi Genovese guiderà i granata contro il Pordenone

A volte ritornano. Gigi Genovese rileva il dimissionario De Patre (qui, l’approfondimento) e sarà il nuovo vice di Gian Piero Ventura. Ma non solo: la bandiera granata si siederà in panchina giovedì, nel Boxing Day, sostituendo il tecnico ligure squalificato dal Giudice Sportivo (qui, il provvedimento disciplinare comminato all’esperto allenatore dell’Ippocampo).

Di seguito il comunicato del Cavalluccio:

“L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver effettuato la variazione di incarico del proprio tecnico Luigi Genovese, ora allenatore in seconda della Prima Squadra”.

I RETROSCENA
All’inizio a rilevare De Patre doveva essere Matteo Lombardo che è in organico come collaboratore tecnico ma non ha il patentino Uefa A e dunque può solo accomodarsi sulla panchina aggiuntiva, come segnalato stamani dal quotidiano Il Mattino. Un’altra soluzione poteva essere quella di Beppe Zinetti, preparatore dei portieri, che avrebbe i titoli per poter sostituire Ventura, ma la Salernitana dovrebbe cambiare il suo ruolo (è tesserato come allenatore dei portieri) e la procedura è farraginosa. Dunque, ecco la possibilità di rivedere di nuovo in prima squadra Gigi Genovese che, dopo i primi quindici giorni del nuovo anno senza contratto (si temeva l’addio ai colori granata dopo oltre un ventennio divisi in diversi ruoli, da giocatore a membro dello staff tecnico, ndr), è stato richiamato per coordinare i preparatori dei portieri del settore giovanile.

Dalla naftalina al ritorno in panchina: tutto in pochi giorni. Sventola alta la bandiera granata sulla panchina dell’Arechi. Gigi Genovese è pronto a dare il suo prezioso ed utile contributo al club, da figura storica qual’è per il Cavalluccio.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News