Connect with us

Giovanili

Under 15: gara cattiva tra Salernitana e Palermo, se la aggiudicano i siciliani per 2-0

Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C – 9ª Giornata

Salernitana – Palermo 0-2

TABELLINO

SALERNITANA: Sorrentino, Riccio, Vellella, Garofalo (33’ st Musilli), Cavaiola, Arcella (33’ st Scialla), Abitino, Sabatino (33’ st Marzigno), Lanari (11’ st Luongo), Cuomo (33’ st Marino), Lamberti (33’ st Campanile). A disp. Blanco, Speciale, Carpentieri. All. Longo.

PALERMO: Cannola, Marana, Ferrante, Anzelmo, Vitale, Musso, Di Fatta (35’ st Dalmazio), Spadaro, Ganci (35’ st Settegrana), Aronica (19’ st Pastorello), Giglio (28’ st Bonello). A disp. Mandalà, Guadalupo, Borgogno, Scalia, Corona. All. Chiappara.

Marcatori: Di Fatta (P) al 21′ st, Ganci (P) al 29′ st. Ammoniti: Sabatino (S), Garofalo (S), Aronica (S), Musso (S). Espulsi: Pastorello (P) direttamente per fallo di gioco. Angoli 1-1. Recupero: 0′ pt – 4′ st.

 

 

I ragazzi dell’Under 15 della Salernitana non riescono a regalare una gioia a Claudio Longo per il suo esordio sulla panchina dei nazionali, il Palermo è corsaro al Volpe e vince 2-0.

I granatini ottengono subito il pallino del gioco e all’8′ arriva il primo tiro in porta, su cui fa buona guardia Cannola che mette in angolo. I padroni di casa però faticano a impensierire la retroguardia rosanero e nel frattempo la partita si incattivisce con tanto contrasti duri e relative proteste su cui l’arbitro chiude un occhio. Il gioco diventa molto confusionario e il Palermo prova a pungere in contropiede, trovando una linea difensiva alta, ma molto attenta. Dunque il primo tempo finisce a reti inviolate.

Nella ripresa la Salernitana va vicinissima al gol in due occasioni. All’8′ Riccio prende in pieno la traversa con una bella rovesciata dal limite dell’area. Poi al 16′ Cuomo imbuca per Luongo che riesce a saltare il portiere ma conclude in equilibrio precario e da posizione defilata mandando fuori. I granatini pagano le imprecisioni e la partita cambia dopo la mezza rissa iniziata tra Musso e Garofalo, infatti al 21′ il Palermo recupera palla alta e va in gol con Di Fatta. I padroni di casa subiscono il contraccolpo psicologico e, nonostante l’espulsione di Pastorello per un bruttissimo fallo, prendono anche il 2-0 ad opera del gran tiro al volo di Ganci.

La Salernitana non riesce più a impensierire il portiere avversario e al termine dei 4′ di recupero l’arbitro fischia tre volte decretandp il 2-0 in favore del Palermo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili