Connect with us

Giovanili

U15, Pescara corsaro al Volpe. Cerrato: “Ko contro la più forte del campionato”

Campionato Under 15, Girone C – 15ª Giornata

Salernitana – Pescara 0-3

TABELLINO

SALERNITANA: Di Stanio, Boffa (1’ st Gaudino), Scognamiglio, Nicoletti, Gallo, Galietti, Celia, Mastrocinque (28’ st Venturino), Fusco (23’ st Perulli), Birra (1’ st Landi), Melella (29’ st Di Masi). A disp. Broggi, Elefante, Salerno, Ientile. All. Cerrato.

PESCARA: Antonelli, Panzarino (34’ st Grimaldi), Parisi, Bonugli (1’ st Primavera), Di Buono, Postiglione, Faiella (34’ Pierdomenico), Romani (23’ st Diabate), Ballello, Ripani (28’ Baraccia), Bodje (23’ st Delle Monache). A disp. Nedelcu. All. D’Ulisse.

Arbitro: Sig. Matteo di Sala Consilina (Federico/Eliso).

Marcatori: Faiella (P) al 30’ pt, Primavera (P) al 19’ st e al 36’ st. Recupero: 0’ pt – 3’ st.

Inciampa la Salernitana Under 15 che viene superata in casa dai pari età del Pescara per 3-0.

I granatini vanno sotto in maniera sfortunata al 30’ con il colpo di testa di Faiella, che una volta deviato da un difensore spiazza Di Stanio.

I padroni di casa falliscono il rigore del pareggio tirandolo sulla traversa, ne approfittano i biancazzurri che al 19’ del secondo tempo raddoppiano con Primavera che rientra dalla destra e spara il sinistro all’angolino. Nel recupero Primavera chiude definitivamente la gara raccogliendo a rimorchio un cross ancora dalla destra, dove i granatini hanno sofferto molto. La partita finisce 3-0 per il Pescara.

Mister Cerrato vede comunque il bicchiere mezzo pieno: “Partita completamente diversa rispetto all’andata, dove il risultato forse è stato anche troppo leggero. Oggi invece è stato troppo pesante. Abbiamo fatto una grande prova sotto il profilo dell’intensità e ne è uscita una partita molto bella. Purtroppo abbiamo fallito un rigore sull’1-0 e poi nel finale loro l’hanno chiusa. Il pescara per me è la squadra piu forte di questo campionato e i complimenti del loro mister al termine della gara sono motivo di orgoglio per me ed il mio staff perché evidenziano il cambiamento della squadra in un girone, nonostante i ragazzi siano pressocché gli stessi”.

Tutto questo nonostante i soliti problemi di indisponibilità: “Cozzolino è importantissimo per noi, per i gol, per come tiene palla e ci fa salire, ma oggi Fusco e Melella, che è un nuovo acquisto, hanno fatto molto bene sotituendolo alla grande. Oltre l’assenza di Cozzolino abbiamo pagato un periodo sfortunato per l’influenza che ha colpito diversi elementi in settimana, compreso me che sono stato costretto a saltare qualche allenamento”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili