Connect with us

Giovanili

Under 15, trasferta a Frosinone sfortunata per i granatini. Longo: “Partita straordinaria, difficile perdere giocando così”

Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C – 10ª Giornata

Frosinone – Salernitana 2-1

TABELLINO

FROSINONE: Zizzania, Rosati, Cialone (10’ st D’Amore), Caravillani, D’Antoni (30’ st Crimaldi), Maura, Navarra (10’ st Ricchiuti), Bianchi, Selvini, Cangianiello (20’ st Villani), Ferrieri (30’ st Ramieri). A disp. Palmisani, Di Donato, Baglione. All. Galluzzo.

SALERNITANA: Sorrentino, Riccio, Vellella (17’ st Speciale), Garofalo (30’ st Iannone), Cavaiola, Arcella (24’ st Scialla), Abitino (30’ st Musilli), Sabatino (24’ st Campanile), Luongo (30’ st Lanari), Cuomo, Lamberto (17’ st Marzigno). A disp. Blanco, Marino. All. Longo.

Arbitro: Sig. L’erario di Formia (Aceti/D’Alessandris)

Marcatori: Ferrieri (F) all’11’ pt, Sabatino (S) al 22’ pt, Selvini al 10’ st. Ammoniti: Bianchi (F), Maura (F), Cavaiola (S), Vellella (S). Angoli: 5-8. Recupero: 1’ pt – 5’ st.

CRONACA

Nonostante una buona prestazione la Salernitana Under 15 perde 2-1 in casa dei pari età del Frosinone, che approfittano così del turno di riposo del Napoli per agguantare la prima posizione.

La Salernitana parte forte e crea tanto, soprattutto grazie alle combinazioni tra Abitino e Cuomo sulla fascia destra, una di queste nei primi minuti porta al tiro di Luongo in area che viene ribattuto. Poi all’11’ una palla viene letta male dalla difesa granata a centrocampo e Ferrieri in posizione dubbia può involarsi verso la porta e battere Sorrentino per l’1-0. Gli ospiti non si abbattono e Sabatino con un bel tiro da fuori all’incrocio pareggia i conti al 22’. Funziona di nuovo l’asse Abitino-Cuomo-Luongo, ma la conclusione a botta sicura dell’attaccante viene respinta di piede dal portiere negando la gioia del vantaggio ai granatini. Punteggio quindi sull’1-1 all’intervallo.

Nella ripresa la Salernitana parte di nuovo bene, attaccando nella loro metà campo i padroni di casa che però trovano con un po’ di fortuna il gol del 2-1 al 10’: tiro da fuori indirizzato sul fondo, ma ci mette la testa Selvini e devia in rete, ancora una volta in posizione di partenza da verificare. I granatini rispondono immediatamente, ma vengono fermati dalla traversa. La squadra campana prova in ogni modo a rimettere la gara in parità ma non riesce a segnare, anzi si vede annullato un gol su calcio d’angolo per il classico fallo di confusione in cui viene punito l’attacco. Al triplice fischio quindi il Frosinone esce vittorioso dal match e raggiunge la Roma al primo posto in classifica.

Mister Longo riempie comunque di elogi i suoi ragazzi: “Partita straordinaria per intensità, agonismo, determinazione, ma anche dal punto di vista qualitativo della manovra. Complimenti ai ragazzi che oggi hanno fatto una partita eccezionale. Era la Salernitana a sembrare la squadra prima in classifica. Anche gli avversari a fine partita ci hanno riconosciuto che avremo meritato di più e che siamo una delle migliori squadre, se non la migliore, che hanno visto a Frosinone. C’è rammarico per il risultato, ma non dobbiamo farci abbattere perchè abbiamo fatto una grande prestazione e quindi bisogna continuare su questa strada, giocando così difficilmente si potranno perdere altre partite. Il risultato a volte è casuale ma la prestazione rimane e siamo fiduciosi di poter risalire la china. Tra oggi e Palermo abbiamo immeritatamente raccolto zero punti, ma oggi è stato quasi sconvolgente, tra due gol in fuorigioco, un rigore non dato, un gol annullato, una traversa e qualche grande parata del portiere siamo stati sfortunati. Ci rimane l’orgoglio della prestazione e la consapevolezza che sarà dura per tutti giocare contro di noi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili