Connect with us

Giovanili

U17, Salernitana matura e cinica. Ascoli battuto 2-0 grazie a un’ottima prova di squadra

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 17 SERIE A-B – GIRONE C 4^ GIORNATA

SALERNITANA-ASCOLI 1-0

SALERNITANA (4-3-3) – De Matteis, Onda, Iaiunese, Di Micco, Carrino, Guzzo (23’ st Mastrogiovanni), Buonaiuto, Della Torre, Fois (23’ st Manzo), Pellino (10’pt Arena, 1’ st Parisi, 35’ st Rolando), Guida. A disp. De Simone, De Mase, Magliozzi, Cannavale. All. Ferraro.

ASCOLI (4-3-3) – Tocci, Cifani (1’ st Nociaro), Donzelli, Ceccarelli (23’ st Ambanelli), Olivi, Sciarretta, Maffione, Scafetta, Persiani, Planamente (28’st Bianchini), Mancini (1’ st Colistri). A disp. Carfagna, Filippini, Panichi, Venanzi, Gurini. All. Cerasi

Arbitro: Sig. Longo di Napoli (Esposito/Barbaria)

Marcatori: 31’ pt Arena (S), 41’ st Manzo (S). Ammoniti: Carrino (S), Scafetta (A), Persiani (A). Espulsi: Onda (S). Recupero 1’ pt – 3’ st. Angoli 6-4

 

Grande prova dell’under 17 allenata da Emanuele Ferraro che regola 2-0 l’Ascoli e si porta a 6 punti in classifica. Prende sempre più forma la squadra che ha offerto una prova solida, intelligente, capace di soffrire e pungere al momento giusto. Sprazzi di ottima Salernitana si erano visti anche nella vittoria di Lecce, ma oggi la sensazione che ha dato ai 200 spettatori del Volpe è quella di una squadra matura, pronta a dire la sua e a vender cara la pelle con tutti.

CRONACA. Partita nervosa, fisica, nessuna delle due compagini tira indietro la gamba e il primo a farne le spese è Pellino, costretto a dare forfait in seguito a uno scontro con un giocatore avversario. L’unica occasione degna di nota dei primi 30’ minuti è dell’Ascoli ed è anche un casuale mischione in area di rigore, sbrogliato con un tiro di Scafetta che lambisce il palo alla sinistra di De Matteis. La partita cambia al 29 quando Persiani si invola verso la porta granata e viene atterrato da Onda: rigore che sembrava non esserci, ma De Matteis è bravissimo a volare verso l’angolino basso di destra e a neutralizzare il tiro di Scafetta. Sul ribaltamento di fronte arriva il vantaggio della Salernitana, con Fois che mette il turbo sulla sinistra, salta un uomo e serve un cross al bacio per Arena che di testa sigla l’1-0. L’Ascoli prova a trovare il pari prima del duplice fischio ma la reazione è confusa, mentre è la Salernitana a sfiorare il raddoppio con uno scatenato Fois che al 41’ si invola da solo verso il portiere ma sul momento più bello non ha la forza necessaria per siglare il raddoppio. L’inizio della ripresa è sottoritmo, l’Ascoli prova a dare continuità alla sua manovra ma questa è confuso e i ragazzi di Ferraro non hanno problemi a contrastare gli avversari. Alla mezz’ora granatini pericolosi con il neoentrato Mastrogiovanni che semina avversari sulla sinistra e mette al centro una palla insidiosa sulla quale non riesce ad arrivare in tempo Parisi. Al 34’ si complica la gara dei ragazzi di Ferraro, Onda che era già ammonito commetto un fallo duro su Persiani che gli costa l’espulsione per doppia ammonizione. Preme l’Ascoli, e al 40’ è ancora De Matteis a salvare il risultato deviando in angolo un colpo di testa a botta sicura di Persiani. Sul ribaltamento di fronte i granatini la chiudono: Manzo elude il fuorigioco e si invola da solo davanti alla porta dove è freddo e regala il 2-0 ai suoi spiazzando Tocci. Il gol spegne l’ardore dei picentini, e il fischio finale fa partire la gioia dei granatini e del pubblico.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili