Connect with us

News

Ventura dà speranze al baby Novella: “Meglio lui di uno fermo da 14 anni”

Mattia Novella può sperare in un ritorno in prima squadra. Il difensore classe 2001 potrebbe essere un nuovo “rinforzo” per la retroguardia granata in virtù degli infortuni che hanno falcidiato il pacchetto di difensori a disposizione di mister Gian Piero Ventura.

Il tecnico granata, alla vigilia del match col Perugia, ha infatti escluso l’ipotesi dell’ingaggio di uno svincolato, dando speranza al giovane salernitano: “Se devo prendere un calciatore che ha giocato 14 anni fa l’ultima partita, preferisco Novella della Primavera. Se ci lavoriamo diventa un buon giocatore”.

Reduce da uno stop di 7 mesi per un brutto infortunio al crociato del ginocchio destro, Novella ha ripreso a giocare con la formazione Primavera e in passato ha già esordito in prima squadra. Spesso aggregato ai “grandi”, fu mandato in campo da Stefano Colantuono nel secondo tempo della sfida interna col Palermo: era il 18 maggio 2018, ultima giornata di campionato. Novella palesò una discreta personalità che potrebbe tornargli utile in caso di una chiamata da parte di mister Ventura.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News