Connect with us

News

Via libera dall’Osservatorio, trasferta libera all’Arechi per i tifosi del Perugia

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive dà – implicitamente – il via libera ai tifosi del Perugia per la trasferta di Salerno del 26 ottobre. Nella riunione di ieri a Roma, infatti, l’ente presieduto da Daniela Stradiotto non ha inserito Salernitana-Perugia nell’elenco delle partite cerchiate in rosso sotto il profilo dell’ordine pubblico. Va da sé che, dunque, non saranno previste limitazioni (geografiche o relative al possesso della tessera del tifoso) nell’acquisto dei biglietti nel settore ospiti dello stadio Arechi.

La sfida contro gli umbri, come è noto, cadrà nel giorno dell’iniziativa “Tutti uniti all’Arechi”, che porterà allo stadio un elevato numero di studenti e allievi delle scuole calcio a prezzi scontati (clicca qui per leggere l’articolo). Facile ipotizzare, dunque, un numero più congruo di spettatori, rispetto all’ultimo match casalingo disputato contro il Frosinone. Nonostante l’inimicizia tra tifoserie che risale al 1994, anno in cui si ruppe il gemellaggio che precedentemente legava gli ultras salernitani e perugini, i tutori dell’ordine hanno scelto, almeno indirettamente, di non inasprire le misure di sicurezza.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News